domenica 9 novembre 2014

Prima e preziosa uscita sul ghiacciaio della Val Senales per la squadra di fondo del Comitato Trentino Fisi, allenata dal rinnovato staff tecnico coordinato da Stefano Corradini, che si avvale degli esperti Paolo Debertolis, Marco Baldo, Pier Ettore Gabrielli, Attilio Dellagiacoma, Fernando Pedergnana e Giuliano Braus

Ultime news

venerdì 7 novembre 2014

Nel calendario internazionale delle gran fondo di sci nordico trova spazio un nuovo evento particolarmente ambizioso. Stiamo parlando della «Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon», che andrà in scena il giorno dell’Epifania, martedì 6 gennaio 2015

giovedì 30 ottobre 2014

Riparte dalla sede de La Sportiva di Ziano di Fiemme la nuova stagione della squadra di sci alpinismo del Comitato Trentino della Fisi. Il team che nelle ultime annate ha centrato risultati di assoluto rilievo internazionale e nazionale è infatti stato presentato ufficialmente in occasione della firma di una nuova e importante partnership con l’azienda fiemmese che avrà durata triennale

martedì 4 novembre 2014

Il Gs Monte Giner ha premiato i suoi campioni e in particolar modo i quattro vincitori dei titoli italiani di specialità, ovvero Davide e Giovanni Bresadola, Giulio Bezzi e Nicola Dallagiovanna

martedì 28 ottobre 2014

Ancora una volta i sodalizi del Trentino sono al vertice della graduatoria Fisi: lo Sci club Brenta Team si conferma la migliore società d’Italia nello sci alpinismo, l’Unione sportiva Dolomitica la seconda nel salto e combinata nordica giovanile e nel fondo, lo Sporting Campiglio il migliore club trentino nello sci alpino

domenica 26 ottobre 2014

Nell'opening di Soelden trionfa il solito Marcel Hirscher, ma è decisamente positiva la prestazione del roveretano Davide Simoncelli, ottimo sesto, mentre il noneso Luca De Aliprandini (undicesimo nella prima manche è uscito nella seconda

lunedì 29 settembre 2014

È partita ufficialmente la campagna di tesseramento della Fisi per la stagione agonistica 2014/2015, con alcune interessanti novità. La prima riguarda la tipologia della tessera Fisi, che è di nuova concezione, strettamente personale, con al suo interno un microchip, la seconda riguardail costo differenziato