Notizie

Stuerz, Daprà e Franchi a medaglia nello skiroll up hill
domenica 1 ottobre 2017

Giulia Stuerz sul terzo gradino del podio
Giulia Stuerz sul terzo gradino del podio

Gran Prix Sportful con molte sorprese con la vittoria delle Fiamme Oro in entrambe le categorie assolute. Anna Comarella vince, a 20 anni, il Gran Prix Sportful e Federico Pellegrino mostra i muscoli e va a vincere di forza con un attacco fulmineo negli ultimi 200 metri.
I titoli italiani in salita a tecnica classica senior vanno alle Fiamme Oro con Federico Pellegrino e alle Fiamme Gialle con Dorothea Wierer che è giunta distanziata di 19” dalla giovane di Cortina e per i colori trentini arrivano tre medaglie, ovvero un bronzo per Giulia Stuerz fra i senior, un argento per Simone Daprà fra gli junior e un bronzo per Francesca Franchi, sempre nella under 20.
Gara combattutissima al maschile con un ottimo Ireneu Esteve Altimiras protagonista fin dai primi chilometri. Vivace anche Sergio Bonaldi nella prima parte della gara. Si sono poi alternati al comando Francesco De Fabiani, il russo Dementiev. Sono rimasti in sei negli ultimi due chilometri, ma l’attacco decisivo è giunto a 200 metri dall’arrivo con un ritmo forsennato impresso dal poliziotto di Nus che è andato a vincere. Federico Pellegrino si laurea Campione Italiano tecnica libera in salita ed ha percorso i 9 km in 31’20”9, medaglia d’argento nel campionato italiano è giunto l’alpino di Gressoney Francesco De Fabiani e 3° il veterano Sergio Bonaldi.
Al femminile Gran Finale per l’atleta di Cortina Anna Comarella che in breve tempo ha colmato il distacco che la separava da Dorothea Wierer che è riuscita a raggiungere ed ha vinto nel tempo di 38’05”6. Titolo italiano senior va a Dorothea Wierer (2° assoluta) che ha preceduto Virginia De Martin Topranin (Carabinieri) e Giulia Stuerz (Fiamme Oro).
In gara oggi anche le categorie giovanili e sono stati assegnati i titoli di Campioni italiano Under 18 ed Under 20. Nell’Under 18 maschile il titolo è andato al friulano Davide Graz che ha preceduto Luca Del Fabbro e 3° Luca Compagnoni (Alpi Centrali).
Al femminile il successo è andato ad Alessia De Zolt Ponte (Veneto) che ha preceduto Giulia Facen (Veneto) e 3° Giorgia Rigoni (Veneto).
Negli Under 20 successo per il piemontese Lorenzo Romano autore di una grande gara sempre protagonista nel primo gruppo, 2° Simone Daprà (Trentino) e 3° Martin Coradazzi (Friuli).
Nelle Under 20 femminili il titolo italiano va ad Anna Comarella (Veneto) che ha preceduto Cristina Pittin (Friuli) e 3° Francesca Franchi (Trentino).

LE CLASSIFICHE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.