Notizie

Martina Perterlini sbanca nello slalom di Diavolezza
venerdì 17 novembre 2017

Martina Peterlini
Martina Peterlini

Straordinaria prova di forza della ventenne Martina Peterlini che si è aggiudicata il secondo slalom speciale Fis di Diavolezza in Svizzera, dopo che giovedì mattina aveva ottenuto un eccellente quarto posto, in due gare dove al cancelletto c’erano atlete di assoluto livello, alcune delle quali reduci dalla Coppa del Mondo di Levi dello scorso fine settimana.
La roveretana, cresciuta nel Comitato Trentino Fisi ed ora in nazionale giovanile e portacolori del Gs Fiamme Oro ha costruito la sua vittoria grazie ad un eccellente seconda manche, che le ha consentito di recuperare 3 posizioni e di aggiudicarsi il primo successo stagionale, precedendo sul traguardo le due svizzere Carole Bissig (a 84 centesimi) e Rahel Kopp (a 1 secondo e 43 centesimi). Ottimo quarta la gardenese Vivien Insam, che accusa un ritardo di 1 secondo e 48 centesimi. Da segnalare anche il quattordicesimo posto della predazzana Sara Dellantonio, con un ritardo di 3 secondi e 88 centesimi dalla Peterlini.
Per la promettente sciatrice lagarina si tratta di un risultato straordinario, che evidenzia la grande forza d’animo e determinazione e che compensa una serie di infortuni nelle categorie giovanili che l’hanno tenuta per tanti mesi ai box, dimostrando che si riesce a sconfiggere anche le avversità.
In particolar modo Martina ha messo in saccoccia ben 12 punti Fis, che aggiunti ai 15 del giorno precedente le consente di abbassare notevolmente il suo piazzamento nella graduatoria internazionale che verrà aggiornata a breve e dovrebbe vederla fra le prime settanta al mondo. E vista la situazione proprio esaltante del settore femminile fra i rapid gates, per lei è lecito sognare anche una convocazione per la Coppa del Mondo.
Nello slalom speciale di giovedì Martina Peterlini aveva concluso al quarto posto, dietro alle tre svizzere Elena Stoffel, Carole Bissig e Vanessa Kasper, accusando un ritardo di soli 39 centesimi. Sempre giovedì da evidenziare anche l’ottimo undicesimo posto di un’altra ragazza del Comitato Trentino, Marta Rossetti (undicesima), e il diciannovesimo di Francesca Fanti, pure lei inserita quest’anno nella nazionale C e portacolori dello Ski Team Trentino.

A Solda si è poi disputato uno slalom gigante maschile Fis Cittadini, vinto dall'austriaco Florian Pflug. Miglior trentino è risultato Martin Nardelli, portacolori dello Ski Team Trentino, che ha concluso 16°. Al femminile ha vinto la piemontese Veronika Calati.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.