Notizie

Il Tour de Ski è di Dario Cologna
domenica 7 gennaio 2018

Dario Cologna mette il sigillo al suo quarto Tour de Ski maschile conquistato in carriera tagliando il traguardo a braccia alzate sull'Alpe del Cermis, nella tappa che ha deciso la dodicesima edizione del massacrante torneo di fondo, con sei tappe disputate in nove giorni (e una cancellata a causa del maltempo). Lo svizzero si è presentato al traguardo con un vantaggio di 1'26"5 sul norvegese Martin Sundby, il quale ha piegato nei metri conclusivi grazie al miglior tempo di giornata la resistenza del canadese Alex Harvey, mentre il kazako Alexey Poltoranin non è riuscito a difendere la seconda posizione di partenza, piazzandosi al quarto posto, davanti all'altro norvegese Christer Holund.

Incoraggiante la prova di Mirco Bertolina, unico azzurro al traguardo dopo i ritiri di sabato di Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori e Dietmar Noeckler. Il ventiseienne carabiniere bormino, alla prima esperienza della carriera in una competizione di grande importanza, ha piazzato il dociottesimo tempo di giornata che gli vale i primi punti in carriera e il trentatreesimo posto conclusivo. "E' stata una bellissima esperienza - spiega al traguardo -, ci sono stati momenti di sofferenza come era lecito aspettarsi ma oggi mi sono sentito bene sulla salita e ho provato a tenere il ritmo. Sono felicissimo dei primi punti in coppa, spero di imparare molto da quest'avventura e punto ad avere altre opportunità in futuro".

In classifica generale Sundby sale a 875 punti contro gli 807 di Cologna, Harvey è terzo con 780 e Pellegrino diciannovesimo con 235. Prossima tappa a Dresda nel prossimo fine settimana con una sprint in tecnica classica e una team sprint in tecnica libera.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.