Notizie

Barcatta e Basteri doppia medaglia ai tricolori snowboard
giovedì 8 marzo 2018

Petra Basteri
Petra Basteri

Tutti si aspettavano medaglie tricolori dal forte rider moenese Mirko Felicetti ai campionati italiani assoluti di slalom parallelo e di gigante parallelo, ma a portare allori al Trentino in questa occasione ci hanno pensato i giovani del team alpino, visto che Petra Basteri e Mirko Barcatta, entrambi dell’Unione sportiva Monti Pallidi sono saliti due volte a testa sul podio.
Identico piazzamento sia nel gigante parallelo che nello slalom parallelo, andato in scena sulle piste di Carezza, con Petra due volte medaglia d’argento nella categoria aspiranti e Mirko due volte bronzo nelle due sfide della categoria giovani.
Mirko Felicetti invece è uscito ai quarti nel gigante parallelo ed ha inforcato nello speciale parallelo.
Anche quest’anno dunque i rider trentini dello snowboard regalano medaglie ai colori del Comitato, lo avevano fatto pochi giorni fa nello snowboardcross e lo hanno ripetuto anche nelle discipline alpine, in attesa degli appuntamenti freestyle.
Soddisfazione per il tecnico referente Elia Detomas: «Quest’anno abbiamo deciso di ringiovanire la squadra agonistica del Comitato snowboard puntando sui giovanissimi e su alcuni atleti esperti per aprire un nuovo ciclo. E nonostante ciò sono già arrivate le prime quattro medaglie. Non posso che essere soddisfatto».
Ma la settimana tricolore dello snowboard, che prevede la collaborazione fra il trentino sci club Monti Pallidi e l’altoatesino Sci club Olang, non è ancora finita. Domani (venerdì) si assegneranno i titoli tricolori del banked slalom di tutte le categorie e sabato i tricolori ragazzi e allievi, sempre a Moena.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.