Notizie

Tanti piazzamenti ma nessuna medaglia ai tricolori ragazzi fondo
domenica 11 marzo 2018

Si chiudono con buoni riscontri ma senza medaglie i campionati italiani di fondo della categoria ragazzi di Piancavallo per i colori del Comitato Trentino. Nella staffetta mista 3,3 km x 4 a tecnica classica il primo quartetto trentino chiude in sesta posizione, dopo le prove di Fabiana Carpella della Cornacci, Lorenzo Boccardi del Marzola, Alessia Togni del Lavazè Varena e Riccardo Foradori.
La vittoria è andata alla squadra del Friuli Venezia Giulia, composta da Astrid Plösch del Weissenfels, Sergio Barlocco dell’Aldo Moro, Aurora Morassi della Timaucleulis, Gioele Arado dell’Edelweiss.
Al secondo posto si sono piazzate le Alpi Centrali (Vanessa Comensoli, Gioele Gaglia, Erica Negrini, Aksel Artusi), bronzo alle Alpi Occidentali (Giulia Piacenza, Davide Ghio, Marta Revelant, Gabriele Riguado).
Sabato nell’individuale a tecnica libera sui 5 km maschile si era imposto Aksel Artusi del Primaluna di Lecco, quindi secondo a 90 centesimi Gabriele Rigaudo dell’Entraque, terzo Gioele Arado dello sci club friulano Edelweiss a 19 secondi. Il migliore fra i trentini è risultato Cristian Mosconi dello Sci Fondo Val di Sole nono, quindi Lorenzo Boccardi del Marzola 12°, Riccardo Foradori del Marzola 14°, Matteo Franzoni della Polisportiva Molina 23°, e la coppia del Primiero Simone Bettega e Nicola Romagna 24° e 25°.
Nella gara femminile sui 4 km, sempre a skating, vince la veneta dello sci club Val Padola, staccando di 6 secondi Giulia Piacenza dello Sci club Entraque, quindi terza la friulana Aurora Morassi del Timau Cleusis. Prima fra le trentine Alessia Togni dell’Us Lavazè Varena, 16^ a 59 secondi. La teserana Fabiana Carpella chiude poi 20^, Alessia Forlin del Primiero 25^,e Sabrina Nicolodi del Fiavè 29^.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.