Notizie

Trentino d'argento nella staffetta allievi di fondo
domenica 10 febbraio 2019

Il podio della staffetta allievi ai tricolori di Schilpario
Il podio della staffetta allievi ai tricolori di Schilpario

Sotto una lieve nevicata si è conclusa l'ultima gara in programma dei Campionati Italiani Under 16 a Schilpario. Le ultime due medaglie d'oro sono andate a Veneto e Alpi Occidentali. Gare entusiasmanti che si sono risolte tutte nell'ultima frazione, pubblico entusiasta ad accogliere i propri atleti.
Per il Trentino, dopo il bronzo nella gimkana del rendenese Giovanni Lorenzetti, è arrivata una medaglia d’argento nella staffetta maschile per merito di Denis Doliana, Matteo Franzoni e Giovanni Lorenzetti, giunti con un ritardo di 17 secondi dai vincitori piemontesi, e a loro volta capaci di precedere di due secondi il team del Veneto.
Al maschile gara molto equilibrata, che ha visto al primo cambio cinque squadre al comando: Alpi Occidentali A, Trentino A, Veneto A, Comitato Emiliano A e Friuli A.
A metà gara sono rimasti in tre al comando con il Veneto, le Alpi Occidentali ed il Trentino con un discreto vantaggio sul Friuli che è riuscito a rientrare proprio nell'ultima frazione.
Dopo alcune fasi di controllo tra gli atleti di testa, negli ultimi due chilometri Marco Barale (AOC) ha sferrato un attacco che è andato a buon fine. All'arrivo le Alpi Occidentali hanno vinto con un margine di 17.5 su Giovanni Lorenzetti portacolori del Trentino, la medaglia di bronzo è andata al Veneto A che regolato in volata la squadra friulana.
La seconda staffetta trentina, composta da Giovanni Fanton, Enrico Dallavalle e Riccardo Foradori ha concluso al decimo posto.
La prova femminile ha visto una prima parte di gara esaltante da parte della piccola Maria Gismondi (CLS) che partita dall'ultima fila è riuscita a farsi strada e a chiudere la prima frazione con un vantaggio di circa 8 secondi. Prova di forza del Veneto a partire dalla seconda frazionista con Maria Sole Cona che ha preso il comando della gara e ha chiuso la seconda frazione con un margine di 12.8 sulla squadra dell'Alto Adige. Ottima la rimonta in terza frazione di Martina Giordano che è riuscita a riprendere il gruppo delle inseguitrici e alla volata finale ha regalato l'argento alla squadra delle Alpi Occidentali, medaglia di bronzo per il Friuli Venezia Giulia.
Medaglia d'oro al Veneto A con Roberta Cenci, Maria Sole Cona, argento alla squadra dell'AOC A con Elisa Gallo, Matilde Slavagno e Martina Giordano e bronzo per il Friuli con Aurora Morassi, Astrid Ploesch e Ilaria Scattolo. La prima staffetta trentina ha concluso tredicesima con Alessia Togni, Michela Cicolini e Angelica Bonetti. 17^ la seconda staffetta con Maria Eurosia Debertolis, Eleonora Tita e Sabrina Nicolodi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,578 sec.