Notizie

Rinnovata la convenzione Fisi e Ski College Fassa
giovedì 21 novembre 2019

Tiziano Mellarini con la Sorastant Mirella Florian
Tiziano Mellarini con la Sorastant Mirella Florian

Lo Ski College Val di Fassa e la Federazione Italiana Sport Invernali del Trentino rilanciano una convenzione per rinsaldare il progetto di crescita dei giovani sciatori di tutte le discipline invernali fino al 2022.
Una collaborazione fra le due realtà che è in essere sin dal 2002 e che è stata però rinnovata pochi giorni fa a San Giovanni di Fassa dal presidente del Comitato Trentino FISI Tiziano Mellarini e dalla Sorastant della Scuola Ladina di Fassa Mirella Florian e che prevede alcune significative novità.
La prima riguarda il Gruppo tecnico di supporto che coordina l’attività sportiva e didattica e sarà formato dalla Sorastant della Scuola Ladina, dal responsabile amministrativo scolastico, dal docente coordinatore del progetto, dal presidente della Fisi provinciale, da un rappresentante del Consiglio regionale FISI, dal rappresentante del Dipartimento della conoscenza, dal rappresentante del Bim – Adige e dai rappresentanti delle tre società sportive di riferimento FISI, ovvero lo Ski Team Fassa, l’Unione sportiva Dolomitica di Predazzo e l’Unione sportiva Monti Pallidi di Moena.
«Lo Ski college – ha evidenziato il presidente Fisi Tiziano Mellarini – deve diventare un’eccellenza, un’opportunità per tutti gli sciatori di sci alpino, sci fondo, salto, combinata nordica, freestyle e snowboard per proseguire un percorso tecnico agonistico senza trascurare la scuola potendo usufruire di allenatori federali e di un corpo docenti scolastici elastici nel seguire le esigenze legate ad allenamenti e competizioni. In quest’ottica si è concordato che nel periodo invernale sono previsti due giorni di allenamento al mattino per sfruttare al meglio le condizioni delle piste per le categorie giovani, e nel mese di gennaio e febbraio pure per le categorie allievi, con le lezioni che verranno recuperate nel pomeriggio».
La nuova convenzione prevede inoltre la condivisione di professionisti e servizi a disposizione degli atleti studenti, come il preparatore atletico, il fisioterapista, lo psicologo, l’esperto in alimentazione che già collaborano con la Fisi del Trentino, nonché l’impegno da parte della Federsci nel promuovere dal punto di vista mediatico il progetto Ski College.
Dalla prossima stagione il Comitato Trentino Fisi sarà coinvolto maggiormente nell’aspetto tecnico, istituendo un bando di durata biennale per la scelta dei tecnici che seguiranno gli studenti atleti iscritti al progetto.
«Attualmente – evidenzia la Sorastant Mirella Florian – sono 64 i ragazzi inseriti nel progetto ski college che frequentano il nostro istituto nei tre indirizzi liceo linguistico, liceo scientifico e liceo artistico. Per il nostro comprensorio scolastico si tratta di un fiore all’occhiello che si può realizzare anche grazie alla sensibilità dei nostri docenti e dei tutor che mettiamo a disposizione dei ragazzi, i quali possono pure usufruire di sportelli per il recupero scolastico».
A suggellare il rinnovo della convenzione oltre a Tiziano Mellarini della FISI e Mirella Florian della Scuola Ladina di Fassa sono intervenuti anche il referente scolastico Stefano Ellecosta, il presidente dello Ski Team Fassa Leonardo Bernard, il presidente dell’Us Dolomitica Roberto Brigadoi e il vicepresidente dell’Us Monti Pallidi Carlo Ganz.
Non è dunque un caso nemmeno che dopo il rinnovo della convenzione sia iniziato a nevicare in Val di Fassa e in tutto il Trentino, stimolando i ragazzi del progetto Ski college a poche settimane dal via della nuova stagione sportiva. Lo staff tecnico per quest’anno è composto da Pietro Dalmasso e Stefano Brigadoi che seguiranno gli aspiranti e i giovani della categoria maschile, quindi Elena Valt e Filippo Romano con il gruppo aspiranti e giovani femminile, mentre Omar De Paoli e Veronica Gandini seguiranno il gruppo allievi. Il gruppo del settore salto e combinata nordica potranno sfruttare il know how internazionale del tecnico Paolo Bernardi, mentre lo sci di fondo sarà sempre seguito da Attilio Dellagiacoma, il biathlon da Giancarlo Dellantonio, lo snowboard da Alberto Valeruz e il freestyle da Simone Canal. Preparatori atletici Davide Verga, Roberto Pasero e Silvia Uberti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.