menu
Sci Alpino

Definito il progetto sicurezza per l'AlpeCimbra Fis

Il patron Fabrizio Gennari
Il patron Fabrizio Gennari

È stato completato nelle ultime ore il progetto sicurezza dell’ALPECIMBRA Fis Children Cup, la competizione internazionale di sci alpino giovanile che da lunedì 25 a sabato 30 gennaio animerà le piste di Fondo Grande di Folgaria. Gli organizzatori dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Tts, analizzati i protocolli sanitari e condivisi con le autorità competenti hanno predisposto il programma dell’evento che inizierà con le 51° Selezioni Italiane del Trofeo Cassa Rurale Vallagarina, proseguendo poi con il 50° Criterium Internazionale Giovani Fis.
«Il punto cruciale – spiega il responsabile organizzativo Fabrizio Gennari – riguarda la scelta delle sedi di tutte le gare individuali, le quali rispetto al passato si disputeranno su due piste distanti fra loro con start prima manche alle 9.15. Sulla Salizzona vedremo tutte le competizioni di slalom gigante, sia under 14 sia under 16, e sulla pista Agonistica tutte gare di slalom speciale. Per quanto riguarda il team event di mercoledì 17 (un parallelo a squadre), si svolgerà nel pomeriggio sulla pista Salizzona con partenza alle ore 13.30. Tutte le competizioni si svolgeranno, ovviamente, in assenza di pubblico e le premiazioni in modalità flower ceremony su un unico parterre del campo gara pista Agonistica».
Per quanto concerne la partecipazione degli atleti, arrivano notizie decisamente positive. Alle Selezioni Nazionali per formare le squadre italiane di lunedì 25 e martedì 26 gennaio saranno presenti i tradizionali contingenti con atleti provenienti da tutti i Comitati Fisi d’Italia, determinati dalle sfide di selezione di ogni regione. Importante poi il numero di nazioni che hanno già confermato la partecipazione all’evento internazionale, che inizierà mercoledì 27 con il team event, per concludersi venerdì e sabato con le gare di slalom e gigante. A due settimane dallo start sono iscritte ben 26 nazioni, i cui atleti sono inseriti in bolla già da tutto l’inverno. Si tratta di Albania, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bosnia Herzegovina, Bielorussia, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Germania, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Italia, Liechtestein, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Svizzera, Taipei Cinese, Ungheria.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,408 sec.
aperte le iscrizioni