menu
Sci Alpino

Sette podi per il Trentino al Pinocchio nazionale

Sebastiano Zorzi
Sebastiano Zorzi

Si è conclusa la fase nazionale del 39° Pinocchio sugli Sci, che è andato in scena sulle piste dell’Abetone e per i giovani sciatori che rappresentano gli sci club del Trentino non sono certo mancate le soddisfazioni. E sono le medaglie a darne testimonianza, visto che complessivamente sono giunte tre vittorie e sette podi. Oro dunque per Sebastiano Zorzi del Val di Fiemme Ski Team nel gigante allievi, oro per Marta Giaretta del Falconeri Ski Team nel gigante ragazze, quindi ancora metallo più prezioso per Edoardo Garziera dello Sporting Campiglio fra i baby 1. Argento poi per Zorzi nello slalom allievi, per Virginia Righi dello Sci club Edelweiss nel gigante ragazze, per Matteo Massarenti dello Sci club Edelweiss nello speciale ragazzi, quindi bronzo per Luca Loranzi dello Sporting Campiglio nel gigante ragazzi.
Analizzando i risultati trasferta positiva per il fiemmese di Ziano Sebastiano Zorzi, il quale dopo gli eccellenti risultati ai campionati italiani, si è ripetuto anche sulle piste toscane vincendo lo slalom gigante allievi e piazzandosi al secondo posto nello slalom speciale. Ottima prova anche per Ludovica Righi dello sci club Edelweiss che ha ottenuto il secondo posto nel gigante allieve, mentre in slalom ha commesso un errore nella prima manche precludendo la seconda run.
Sempre fra gli allievi da segnalare in gigante il 10° posto di Mirko Focher del Pejo Tonale, il 13° di Riccardo Pasquarella del Val di Fiemme Ski Team e il 24° di Federico Collini dello Sporting Club Campiglio, quindi nella gara femminile il 14° di Michelle Barbarich, il 16° di Camilla Coppari del Falconeri Ski Team.
Nella categoria ragazzi Marta Giaretta del Falconeri Ski Team ha ottenuto l’8° posto nello slalom, quindi Rachele Guglielma Capretti il 12° nella stessa gara, Annachiara Marchesi della Polisportiva Alpe Cimbra il 13° posto. Sempre nello slalom under 14 argento per Matteo Massarenti dello Sci club Edelweiss. Nello slalom speciale allieve da segnalare poi il 24° posto di Swami Fiorot dello Ski Team Fassa.
Passando al gigante ragazzi Marta Giaretta ha dominato la sua manche, ma si è distinta anche Camilla Gottardi della Monti Pallidi, ottima settima, con Rachele Guglielma Capretti 15ª, Nicole Mattioli del Fassactive 18ª, Annarchiara Marchesi della Polisportiva Alpe Cimbra 19ª. In campo maschile già detto del bronzo di Luca Loranzi, da evidenziare poi il 6° posto di matteo Massarenti, il 14° di Alberto Guglielmi e il 28° di Luca Larcher .
Passando agli allievi Sebastiano Zorzi ha ottenuto il secondo posto in slalom, dopo che a metà gara era in testa, quindi Stefano Pigozzi del Wonder Ski è 21° e Andrea Francesco Armari 25°.
Anche nelle due sfide del fine settimana con i più piccoli in gara sono giunti piazzamenti di rilievo. Come nella categoria baby 1, nella quale ha trionfato Edoardo Garziera dello Sporting Club Campiglio, quindi nella stessa categoria da segnalare il sesto posto di Leonardo Fantuz del Wonder Ski, il settimo di Giacomo Vigolo della Polisportiva Alpe Cimbra, ed ancora il decimo di Mattia Lorenzi della Polisportiva Alpe cimbra, il 22° di Nicolò Sanmarco del Wonder Ski e il 23° di Achille Salamini del Città di Rovereto.
A podio, sempre in slalom gigante, ma nella categoria cuccioli 1, è salita pure Diletta Vigolo della Polisportiva Alpe Cimbra, che si è piazzata terza assoluta, e nella sua categoria Eleonora Pomino del Città di Rovereto è giunta 29ª.
Nella cuccioli 1 maschile Riccardo Vender dell’Anaune è giunto 10°, Daniele Piva 26°, quindi nella baby 1 Emily Salvatores si è piazzato 10°, quindi Camilla Forti della Dolomitica è 14ª ed Elena Sartori del Panarotta è 16ª.
Passando alla categoria cuccioli 2 under 12 Tommaso Caset dello Ski Team Paganella si è piazzato quarto, mentre in campo femminile Sofia Guiotto del Falconeri è 5ª, Smeralda Boniolo del Falconeri è 7ª, Giulia Guarienti dello Sporting Campiglio è 15ª, Martina Beccari del Bolbeno è 28ª.
Decimo posto poi per Marianna Pedrotti del Panarotta nella baby 2 femminile (under 10) e per Filippo Farina dello Ski Team Fassa nella stessa categoria.

QUATTRO TRENTINI ALLA FASE INTERNAZIONALE

In base ai risultati ottenuti nelle due giornate di gara delle categorie children è stata formata la nazionale azzurra che parteciperà al Pinocchio Internazionale. Fra i convocati sono ben 4 i trentini che indosseranno il pettorale internazionale, vale a dire Marta Giaretta, Matteo Massarenti, Ludovica Righi e Sebastiano Zorzi.
Le gare prevedono giovedì 1 aprile lo slalom under 14 e slalom under 16, quindi giovedì lo slalom gigante su due piste diverse.
Ecco tutti i convocati: categoria Ragazzi Lustrissy Anais, Di Sabatino Alessandra, Giaretta Marta, Alverà Giulia, Stipcovich Andrea, Cuzzupé Lorenzo, Castlunger David, Massarenti Matteo; cat. Allievi Pernistich Nora, Sanin Martina, Bieler Tatum, Mattio Sofia, Righi Ludovica, Vanni Camilla, Zorzi Sebastiano, Moretti Michele, Gerosa Lorenzo, Baldo Edoardo, Claudani Jacopo, Sieder Lukas.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.
aperte le iscrizioni