Notizie

I risultati delle gare di Rabbi e Monte Bondone
domenica 17 febbraio 2019

Doppio turno per i nostri circuiti regionali del fondo che, in questo week end, si sono divisi tra Rabbi e le Viote del Monte Bondone.
Nella giornata di sabato, sulle piste di Rabbi è stata recuperata la gara del Circuito Conad inizialmente prevista per sabato 2 febbraio ed organizzata dal locale sci club.
Nella categoria cuccioli femminile doppietta per lo Sci Fondo Val di Sole grazie a Letizia Moreschini, prima e Lisa Brusaferri, seconda con Laura Dalbon, Sci Club Fiavè, che sale sul terzo gradino del podio.
Tra i cuccioli maschili il podio viene monopolizzato dall’Unione Sportiva Carisolo grazie a Thomas e Nicholas Maestri ed a Massimiliano Mosca.
Nella classifica società vittoria per lo Sci Fondo Val di Sole davanti all’Unione Sportiva Carisolo ed allo Sci Club Rabbi.
Sulle nevi delle Viote del Bondone il Marzola ha organizzato sia i Campionati Trentini giovani e senior, che le gare riservate ai ragazzi ed allievi del Circuito Dolomiti Energia e quelle dei baby e cuccioli del circuito CONAD.
Per quanto riguarda le cucciole la società organizzatrice ha piazzato due atlete sul primo e terzo scalino del podio, ovvero Elena Bonmassar e Marianna Paoli ed è Cristina Bertoldi, dello Ski Team Altipiani, ad interrompere l’egemonia “poera” con il proprio secondo posto.
Tra i cuccioli ancora una doppietta, questa volta grazie al GS Brentonico che mette sul podio, rispettivamente primo e terzo, Fabio Mozzi e Samuele Tardivo con Davide Piccinini dello Sci Club Levico che si inserisce in seconda posizione.
La gara ragazzi vede Roberto Iellici della Cauriol mettere alle proprie spalle Raffaele Longhi dello Sci Fondo Val di Sole e Luca Ferrari dell’US Dolomitica; nelle ragazze il podio risulta formato, nell’ordine, da Alessia Forlin del Primiero davanti a Elisa Dicicco del Marzola e ad un’altra “primierotta” ovvero Arianna Broch.
Negli allievi è Denis Doliana, AS Cauriol a prevalere con distacchi importanti su Matteo Franzoni della Polisportiva Molina di Fiemme e Giovanni Lorenzetti dell’US Carisolo; nella stessa categoria, coniugata al femminile, è Alessia Togni della Monti Pallidi a centrare la vittoria lasciando ad Eleonora Bertolini dello Sci Fondo Val di Sole ed Angelica Bonetti dello Sci Club Rabbi la seconda e terza posizione.
Per quanto riguarda i giovani e senior venivano assegnati i titoli di campione trentino in tecnica classica nelle categorie aspiranti, junior e senior.
Simone Mastrobattista della Monti Pallidi si impone nella categoria aspiranti precedendo Olaf Haas della Cauriol e Fabio Longo della Cornacci.
Tra gli junior vittoria e titolo per Giovanni Ticcò delle Fiamme Gialle davanti al compagno di squadra Davide Facchini ed Ivan Mariani dell’Unione Sportiva Dolomitica.
Infine nella categoria senior prima e seconda piazza per Manuel Perotti e Simone Mocellini delle Fiamme Gialle che precedono Tiziano Conti della Cornacci di Tesero.
Tra le donne la classifica aspiranti ed il relativo titolo, vengono vinti da Aurora Trettel della Cauriol che regola Matilde Goss del Lavazè Varena e l’atleta di casa Alessia Andreolli.
Tra le Junior Maria Eugenia Boccardi del Marzola bissa il titolo della settimana scorsa, precedendo Caterina Piller del CUS Trento ed Anna Santini del Lavazè Varena.
Concludiamo con la gara senior dove il titolo di campionessa trentina è stato assegnato a Chiara Zoppirolli dello Sci Club Ledrense che ha preceduto Loretta Urgesi del Marzola.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.