Notizie

Le allieve del biathlon si mettono al collo l'argento
domenica 4 marzo 2018

Fabiana Carpella, Giulia Andrighi e Serena Rigo
Fabiana Carpella, Giulia Andrighi e Serena Rigo

Le “ragazze terribili” del biathlon regalano un’altra medaglia al Trentino nella staffetta dei campionati italiani allievi disputatisi a Bionaz, in Valle d’Aosta. Merito di Serena Rigo (Sci fondo Val di Sole), Fabiana Carpella (Us Cornacci) e Giulia Andrighi (Sci Fondo Val di Sole), che hanno ottenuto la medaglia d’argento alle spalle del team del Friuli composto da Serena Del Fabbro, Sara Scattolo e Ilaria Scattolo, ma con soli 5 secondi di ritardo dopo essere state in testa fino alla seconda frazione. Terzo posto poi per la squadra valdostana composta da Sbariba Borettaz, Helene Linty e Giorgia Saracco.
Nella categoria allievi maschile successo dei padroni di casa con Federico Leone, Stephan Navillod e Nicolò Betemps che hanno preceduto l'Alto Adige di Giovanni Riccadonna, Felix RAtschiller e Christoph Pircherbronzo al team composto da Milton Moglia, Matteo Finco e Thomas Kerer.
Nella categoria ragazzi maschile trionfo dell'Alto Adige con Maximilian Leitgeb, Adam Ferdick e Lukas Schwienbacher, argento ai cuneesi Michele Carollo, Paolo Barale e Nicola Giordano, bronzo agli altoatesini Raphael Laner, Simon Gruber e Pauli Toetsch. In campo femminile titolo alle cuneesi Giulia Piacenza, Carlotta Gautero e Carola Quaranta, argento alle friulane Alessia Ceconi, Sophia Polo e Desiree Ribbi, bronzo al team composto da Sophie Vevey, Heidi Cianciana e Chiara Barailler.
Per quanto riguarda le altre staffette trentine fra le allieve il Trentino B è giunto quinto con Irene Vinante, Elisa Lorenzoni e Benedetta Gilmozzi, quindi il Trentino A fra i ragazzi ha chiuso al quinto posto con Thomas Baldessari, Samuele Bettega e Daniel Terzer.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.