Notizie

Ai tricolori aspiranti quinto posto per Martino Rizzi
mercoledì 7 marzo 2018

Dopo la doppia medaglia di ieri – Giacomo Dalmasso nel SuperG e Martino Rizzi nella combinata – nella giornata odierna non arrivano buone notizie per i colori trentini dai Campionati Italiani Aspiranti in corso di svolgimento a Sarentino.
In campo maschile gli atleti della categoria under18 si sfidavano in uno slalom gigante che ha visto prevalere nettamente l’altoatesino Alberto Battisti con il tempo di 1.58”79; dietro di lui, staccato di 1 secondo e 35 centesimi troviamo il lombardo dello Sci Club Livigno Simon Talacci, mentre sul gradino più basso del podio, con un distacco di 2 secondi e 5 centesimi dal vincitore, troviamo un altro altoatesino, ovvero Aron Lunger.
Per quanto riguarda i colori trentini al quinto posto, a due decimi dal podio, c’è ancora una volta Martino Rizzi dello Sporting Campiglio, con Luca Isabella – Ski Team Fassa – che chiude in settima posizione.
Scorrendo la classifica troviamo quindi Filippo Collini dell’ACVR al decimo posto, quindi Werner Krause dello Ski Team Altipiani e Giacomo Dalmasso dello Ski Team Fassa che finiscono la loro gara rispettivamente in quindicesima e sedicesima posizione.
Nel SuperG femminile vittoria per la valdostana Carlotta Nimue Welf davanti alla bergamasca di Zogno Ilaria Ghisalberti, distaccata di 57 centesimi, ed all’altoatesina Celina Haller che finisce a 73 centesimi dalla vincitrice.
Per quanto riguarda le atlete trentine dobbiamo scendere sino alla ventiduesima posizione per trovare Asia Pianalto del Wonder Ski; dietro di lei Margherita Gelmetti – ACVR – ventiquattresima e Giorgia Felicetti, Val di Fiemme Ski Team, ventiseiesima.
Nella successiva gara di combinata alpina, per la quale, partendo dal tempo acquisito nel SuperG le atlete si sono sfidate tra i pali stretti dello slalom, ancora una vittoria per Celina Haller, davanti ad un’altra altoatesina, Laura Steinmair. L’atleta di Valdaora compie l’impresa della giornata risalendo dall’undicesima alla seconda posizione, mettendosi alle spalle, con un vantaggio di 8 centesimi, Carlotta Nimue Welf.
Asia Pianalto risulta, con il suo sedicesimo posto, essere la migliore delle trentine, mentre Giorgia Felicetti chiude in diciannovesima posizione.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,922 sec.