Notizie

Otto medaglie trentine ai tricolori skiroll di Croce d'Aune
domenica 7 ottobre 2018

Ilaria Debertolis (foto Becchis)
Ilaria Debertolis (foto Becchis)

Ancora soddisfazioni per i colori trentini ai campionati Italiani in salita a tecnica libera, visto che gli atleti gialloblù hanno messo in saccoccia ben 8 medaglie tricolori. Su tutte la medaglia d’oro della primierotta Ilaria Debertolis nella sfida senior femminile.
Gran Prix Sportful a Croce d'Aune (Bl) dunque con molte sorprese, a cominciare dalla vittoria dell’andorrano classe 1996 Esteve Ireneu Altimiras, il quale aveva vivacizzato la gara nel 2017 giungendo quinto assoluto, quest’anno è partito da lontano e la fuga gli ha portato fortuna. Le Fiamme Oro vincono l’assoluta femminile con Ilaria Debertolis che è uscita dal tunnel, ha dichiarato nel dopo gara l’atleta di Fiera di Primiero. “Sono molto contenta di come è andata la gara, sinceramente non pensavo perché arrivavo da una settimana di carico a Seefeld, sono partita tranquilla ai 6,5 km, mi sono ritrovata da sola ed ho continuato fino all’arrivo. Ho avuto sensazioni positive è il primo anno che ho gareggiato da sola, le passate edizioni in cui avevo vinto attaccavo nell’ultimo chilometro. L’anno scorso ho avuto tantissimi problemi fisici e spero veramente di essere uscita dal tunnel”.

Organizzazione, come sempre da manuale, dello Sci Nordico Sportful in collaborazione con Polisportiva Sovramonte ed Enal Sport Villaga. Molto pubblico presente sulle ultime rampe che portano al passo Croce d’Aune con tifosi che hanno applaudito le prodezze degli atleti. Altimiras ha vinto nel tempo di 31:28.2, al 2° posto Francesco De Fabiani (CS Esercito) a 54”1, campione italiano in tecnica libera in salita, alle sue spalle Stefano Gardener (Cs Carabinieri) a 57”5 , 4° Sergio Bonaldi (Cs Esercito) a 2’03”, 5° Maicol Rastelli (Cs Esercito), 6° Stefan Zelger (Cs Esercito), 7° Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle), 8° Simone Daprà (Fiamme Oro), 9° Michale Galassi (Sc Orsago) e 10° Paolo Fanton (Cs Carabinieri). In campo femminile ha vinto Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) nel tempo di 39’53”4, 2° Elisa Brocard (Cs Esercito) a 21”7, 3° Valentsina Kaminskaya (Ukraina) a 38”, 4° Cristina Pittin (Cs Esercito), 5° Caterina Ganz (Fiamme Gialle), 6° Giulia Stuerz (Fiamme Oro), 7° Lucia Scardoni (Fiamme Gialle), 8° Sara Pellegrini (Fiamme Oro) Virginia De Martin (Cs Carabinieri) Villa Carola (Andorra).
Ecco l’elenco delle medaglie trentine:

CATEGORIA SENIOR
Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) – medaglia d’oro
Stefano Gardener (Cs Carabinieri) – medaglia d’argento

CATEGORIA UNDER 23
Simone Daprà (Fiamme Oro) – medaglia d’argento
Paolo Ventura (Cs Esercito) – medaglia di bronzo
Ilenia Defrancesco (Cs Esercito) – medaglia di bronzo

CATEGORIA UNDER 20
Stefano Dellagiacoma (Cs Carabinieri) – medaglia di bronzo

CATEGORIA UNDER 18
Alessandro Chiocchetti (Us Monti Pallidi) – medaglia di bronzo
Valentina Loss (Us Primiero) – medaglia di bronzo

CATEGORIA MASTER A
Marco Dalla Via (Team Futura) - medaglia di bronzo

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.