menu
Sci d'erba

Zamboni, Gasperi e Buio sugli scudi nella prima di Coppa

Filippo Zamboni
Filippo Zamboni

Prima tappa di Coppa del Mondo senza podi per l’Italia dello sci d’erba, impegnata sulla pista ceca di Piestany. Due le gare in programma, uno slalom sprint e uno slalom con il classico format, che ha visto due vincitori diversi in campo maschile e la doppietta dell’atleta di casa Alena Vesela fra le donne.
Lo slalom sprint maschile che ha aperto la due giorni di competizioni ha registrato il successo dello svizzero Mirko Huepi con il tempo di 35"61 davanti al ceco Martin Bartak, staccato di 10 centesimi, terza posizione per l’austriaco Hannes Angerer a 22 centesimi. Subito dietro si sono piazzati gli azzurri, con Edoardo Frau quarto a 5 centesimi dalla terza posizione, Filippo Zamboni quinto e Lorenzo Gritti sesto, mentre Daniele Buio è finito undicesimo.
Nel successivo slalom disputato nel classico format, Angerer si è preso la rivincita con il tempo di 57"79, battuti lo stesso Bartak e Jan Borak rispettivamente di 47 centesimi e 1"12. Il migliore italiano è stato Zamboni, quinto a 1"31, Daniele Buio è finito ottavo a 1"61, sono usciti nella prima manche sia Frau che Gritti.
Fra le donne, come detto, Vesela ha imposto la legge della più forte in entrambe le occasioni: prima si è messa alle spalle la slovacca Nikola Frocova e la connazionale Eliska Rejchrtova, poi ha regolato Saqrka Abrahamova e la Fricova. Costante il comportamento di Ambra Gasperi, sesta per due volte, mentre Margherita Mazzoncini ha raccolto un settimo posto e Monica Ferrighetto un decimo. Il prossimo appuntamento con la Coppa del mondo è fissato per il 19/20 giugno a Rettenbach (Aut) con gigante, supergigante e slalom.
Positiva la prestazione pure degli altri giovani trentini convocati per questa trasferta. Alex Galler ha ottenuto un 19° e un 24° posto, Andrea Iori un 20° e un 25° posto. In campo femminile l’esordiente Federica Libardi ha fatto registrare un beneaugurante 13° posto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.