menu
Varie

E' scomparso il dottor Nardelli, lutto anche per la Fisi

Il dottor Luca Nardelli (foto l'Adige)
Il dottor Luca Nardelli (foto l'Adige)

Dove c’era sport e sci, soprattutto quelli stretti, il dottor Luca Nardelli era sempre presente, mettendo a disposizione di società sportive, di atleti piccoli e delle nazionali tutta la sua esperienza.
Per le valli di Fiemme e Fassa il dottor Nardelli era un punto di riferimento, sempre e disponibile per la causa sportiva. Per i Campionati Mondiali di sci nordico della Val di Fiemme del 2003 e del 2013 era stato un prezioso collaboratore ed aveva pure rivestito il ruolo di medico della nazionale di salto e combinata nordica dal 1994 al 2006 e pure referente medico per il Comitato Trentino della Fisi per tante stagioni.
Si è spento purtroppo a soli 59 anni e tutto il mondo sportivo lo piange per la sua professionalità, ma pure per l’amicizia e la sensibilità sempre dimostrata.
Si associano al dolore dei familiari anche il presidente della Fisi del Trentino Tiziano Mellarini, il direttivo e tutti gli sci club affiliati alla Federsci. Un vuoto incolmabile per il movimento della neve.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.