menu
Sci Alpino

Seppi e l'Italia argento nel team parallelo ai mondiali junior

Il quartetto azzurro del team misto parallelo con Davide Seppi 2-4 (foto Sciaremag)
Il quartetto azzurro del team misto parallelo con Davide Seppi 2-4 (foto Sciaremag)

Ancora una medaglia per l’Italia ai mondiali Juniores di sci alpino di St. Anton. Si tratta di un argento centrato nel team parallelo misto dal quartetto di giovani azzurri fra i quali c’era in gara anche il fiemmese Davide Seppi, assieme ad Ambra Pomarè, Giulia Valleriani e Pietro Giovanni Motterlini.
Nella sfida disputata sotto le luci dei riflettori di Lech/Zuers, la pista che ospita i paralleli di Coppa del Mondo, il quartetto azzurro prima ha battuto gli atleti di Andorra negli ottavi, affrontando poi la Finlandia nei quarti e la durissima semifinale contro la Svizzera, superata con un pareggio di vittorie ma con un tempo complessivo di manche inferiore agli elvetici. Nella finale con la Svezia hanno trionfato gli scandinavi, guidati da Cornelia Oehlund, con Liza Backlund, Emil Nyberg e Lucas Kongsholm: 3-1 il punteggio finale, dove l’unica affermazione è stata della Pomarè.
Un argento decisamente entusiasmante comunque per gli azzurri e per il trentino delle Fiamme Gialle Davide Seppi che si è dunque messo al collo una medaglia pure lui, sperando ora di ben figurare anche nello slalom speciale di chiusura. Per l’Italia, a due competizioni dal termine, il bilancio è di un oro, un argento e tre bronzi.
Il terzo posto è stato appannaggio del team norvegese composto da Pernille Lydersen, Hans Grahl-Madsen, Pia Moeller e Jesper Wahlqvist. Quarta la Svizzera.

La classifica

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,563 sec.