Notizie

Nel big air Zulian sfiora il podio e Meneghetti ci sale
domenica 25 marzo 2018

Emil Zulian
Emil Zulian

Il fassano Emil Zulian sfiora il podio nell’ultimo atto della Coppa del Mondo di snowboard specialità big air a Quebec City. Nella notte italiana si è svolta la finale della tappa canadese e a trionfare è stato Max Parrot con il punteggio finale 195.25, ben 13 punti in più dello svizzero Jonas Boesinger. Lotta serrata per il terzo posto, con il padrone di casa Antoine Truchon che conquista il podio con poco meno di un punto di vantaggio sull'azzurro Emil Zulian. Completa la top five il francese Sebastien Konijnenberg piazzandosi davanti all’altro azzurro (veronese) cresciuto agonisticamente in Trentino Nicola Liviero. Coppa del mondo assegnata a Chris Corning davanti a Yuri Okubo. Il primo atleta italiano nella classifica generale è proprio Liviero in 15esima posizione.

In Coppa Europa arriva poi un podio dalla fiemmese di Predazzo Margherita Meneghetti, giunta seconda nel Big Air di Kuethai, in Austria. La promettente rider trentina si è aggiudicata la graduatoria under 18 femminile, ben imitata dal valdostano Loris Framarin che si è piazzato secondo nella prova maschile, cogliendo il quinto podio della stagione dopo i secondi posti di Crans Montana e Goetschen nel big air e i secondi posti di Jasna e Pec pod Snezkou nello slopestyle.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,281 sec.