Notizie

Le Fiamme Oro celebrano Igor Cigolla e i suoi campioni
sabato 11 maggio 2019

Igor Cigolla premiato assieme a Pellegrino e Ghisolfi
Igor Cigolla premiato assieme a Pellegrino e Ghisolfi

Nella splendida cornice del Muse a Trento si è svolto ieri il raduno annuale del G.S. Fiamme Oro Settore Sport Alpini Moena. In una sala gremita il Direttore del Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena e Presidente Vicario del G.S. Fiamme Oro Vittorio Zamparelli ha ricordato i risultati di rilievo della recente stagione agonistica.
I numerosi titoli italiani nelle categorie assolute vinti dagli atleti cremisi in altrettante discipline sportive confermano la qualità del lavoro svolto dai dirigenti, dai tecnici e dagli allenatori durante l’anno agonistico. Una stagione particolarmente fruttuosa in Coppa del Mondo dove gli alfieri delle Fiamme Oro hanno conquistato podi e vittorie in ben 5 discipline diverse. Due nomi in particolare hanno portato in alto i colori della Polizia di Stato, Pellegrino Federico e Stefano Ghisolfi. Il primo, capace anche in questa stagione di regalare emozioni e conquistare due medaglie ai recenti mondiali di sci nordico a Seefeld. Il secondo, scalatore, prossimo al debutto storico dell’arrampicata sportiva alle Olimpiadi Estive, oltre ai numerosi podi e le vittorie in Coppa del Mondo è riuscito nell’impresa di salire una via di arrampicata gradata 9B+ in una falesia spagnola. La cerimonia si è conclusa con un particolare momento, il saluto per il pensionamento dello storico coordinatore del Centro Nazionale Sport Alpini Moena, l’Ispettore Superiore Igor Cigolla, il suo intervento si è concluso con un lunghissimo applauso che testimonia quanto fatto nel corso della propria carriera sia da atleta che da dirigente sportivo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,688 sec.