Notizie

Primo acuto in Coppa Europa per Federico Liberatore
lunedì 6 gennaio 2020

Federico Liberatore
Federico Liberatore

E’ arrivato l’atteso acuto di Federico Liberatore nello slalom di Coppa Europa di Vaujany, in Francia. L’azzurro di Mazzin di Fassa ha infatti centrato la prima vittoria assoluta nel circuito continentale e secondo podio dopo quello del dicembre 2017 sulla sua pista Aloch. Grande seconda manche per il poliziotto trentino che è riuscito a recuperare i 56 centesimi di svantaggio dal leader di metà gara, il norvegese Atle Lie McGrath e i 16 sul tedesco Julian Rauchfuss, infliggendo a sua volta altri 21 centesimi allo scandinavo.
Un ottimo risultato che da morale al fassano: “Stavo sciando bene nelle ultime gare, purtroppo a Pozza di Fassa ero uscito nella seconda manche e anche nelle due tappe di Coppa del Mondo a Levi e in Val d’Isere. Le sensazioni e il ritmo gara erano positive, mancava solo di mettere assieme due ottime manche e ci sono riuscito in Francia. Ora spero di ripetermi nello slalom speciale di Madonna di Campiglio”.
Un altro protagonista pronto dunque per la tanto attesa 3Tre di mercoledì pomeriggio sul Canalone Miramonti.
In chiave azzurra è poi giunto il sesto posto dell’altoatesino di Castelrotto Tobias Kastlunger, il nono di Francesco Gori e il 14° di Fabian Bacher.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.