Notizie

Rossetti vince a San Vito, Peterlini seconda nel Gpi
mercoledì 5 febbraio 2020

Giulia Peterlini
Giulia Peterlini

C’è tanto trentino nello slalom Fis di San Vito di Cadore, che ha chiuso la quattro giorni internazionale bellunese. A vincere la gara è stata l’azzurrina cresciuta a Madonna di Campiglio Marta Rossetti, a punti in Coppa del Mondo, ma sul podio nella graduatoria del Gran Premio Italia giovani sale anche la roveretana Giulia Peterlini, seconda di categoria e quindicesima assoluta.
Ottimo risultato anche per l’altra promettente sciatrice allenata da Mattia Facchinelli e dallo staff del Comitato Trentino Fisi, Beatrice Sola, al primo anno da under 18.
«Stiamo raccogliendo i risultati di un lavoro di qualità – spiega il responsabile tecnico di Fisi del Trentino Enrico Vicenzi – con uno staff di livello composto da Mattia Facchinelli per il settore femminile, Andrea Sonda per il maschile con in ausilio gli altri due allenatori Michele Bertoldi e Loris Donei. Quello di Giulia nel Gran Premio Italia si tratta dell’ennesimo podio nel Gran Premio Italia in questi ultimi dieci giorni».
Marta Rossetti ha concluso la sua prova con il tempo complessivo di 1’33”86, staccando di 44 centesimi la svizzera Carole Bissig e di 84 centesimi l’altra elvetica Charlotte Chable. Marta Rossetti, pur essendo in nazionale, è anche la prima fra le junior, davanti alla svizzera Charlotte Lingg (ottava assoluta) e alla svedese Moa Boestroem Mussener (terza junior e prima aspirante). Terza fra le under 18 è risultata la valdostana Annette Belfrond, che è pure prima nel Gran Premio Italia Giovani, proprio davanti a Giulia Peterlini.

LE CLASSIFICHE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,108 sec.