menu
Sci Fondo

Francesca Franchi brucia le avversarie a Ulrichen

Francesca Franchi
Francesca Franchi

E’ arrivata anche la giornata top per la molvenese delle Fiamme Gialle Francesca Franchi, che ha dominato la 10 km skating di Opa Cup di fondo andata in scena a Ulrichen, in Svizzera. La grintosa sciatrice trentina ha dato un segnalare forte, vincendo con autorità e staccando nettamente tutte le avversarie, grazie ad un tempo complessivo di 26 minuti 25 secondi e 60 centesimi, di 24 secondi più basso rispetto a quello della seconda classificata, la russa Anna Nechaevskaya. Nel complesso positiva la prova anche delle altre azzurre in gara, visto che Cristina Pittin ha chiuso al nono posto, Martina di Centa al decimo e la moenese Caterina Ganz tredicesima. Un po’ attardata invece la fiemmese Nicola Monsorno, che deve ritrovare la condizione dopo un breve stop.
In campo maschile, nella 15 km, si è imposto il russo Artem Maltsev davanti al compagno Denis Spitsov. Buona la gara del migliore italiano, Davide Graz, che chiude 11° con 1'18"10 di distacco. A punti anche Simone Daprà con il 18° posto e Martin Coradazzi 24°. Per quanto riguarda gli altri due trentini in gara Ivan Mariani è giunto 38° e Simone Mocellini 48°.
La gara junior è stata vinta dallo svizzero Cla Ursin Nufer, con l’azzurro Nicolò Cusini terzo, con un ritardo di soli 2 secondi e 40 centesimi, quindi quarto Elia Barp. Il predazzano Matteo Ferrari, invece, ha ottenuto il 19° posto di giornata.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.
aperte le iscrizioni