menu
Salto e combinata

Ancora soddisfazioni per Bresadola ai mondiali di volo

Giovanni Bresadola
Giovanni Bresadola

In un finale al cardiopalma il tedesco Karl Geiger conquista il titolo di Campione del mondo di volo dal trampolino HS240 di Planica. Geiger regola per mezzo punto il norvegese in maggior spolvero, Halvor Egner Granerud, che però si deve accontentare della seconda piazza. Medaglia di bronzo per l'altro tedesco Markus Eisenbichler, che termina però a quasi 20 punti dai due leader.
La nota positiva per l'Italia è la bella gara del giovane Giovanni Bresadola, che chiude al 24/o posto finale con 689,5 punti, autore di una gara di grande regolarità, tutta sul filo dei 200 metri nei quattro salti della competizione e con enormi margini di crescita, visto che il 19enne trentino di Cusiano si confrontava per la prima volta in carriera con una competizione di tale livello. Un altro step per il talentuoso saltatore solandro, reduce da aver conquistato i primi punti in Coppa del Mondo qualche giorno prima.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,387 sec.
aperte le iscrizioni