menu
Sci Alpino

Midali ancora regina a Folgaria, Sola prima under 18

Beatrice Sola sul gradino più alto del podio under 18
Beatrice Sola sul gradino più alto del podio under 18

Si chiude con la solita protagonista il filotto di gare Fis andate in scena sulla pista Salizzona di Folgaria. Quattro partecipazioni e quattro vittorie per la bergamasca Roberta Midali che, indipendentemente dalla specialità, riesce sempre a lasciare tutte le avversarie alle spalle. E’ successo anche nello slalom speciale organizzato dalla Polisportiva Alpe Cimbra in collaborazione con lo sci Club Città di Rovereto, nonché con la partnership dell’Apt Alpe Cimbra e società Folgaria Ski. In palio i trofei Conad e Grifo Gomme.
La portacolori del Centro sportivo Esercito è riuscita a stabilire un tempo complessivo di 1’51”10, di 46 centesimi inferiore rispetto a quella di Celina Haller, mentre in terza piazza assoluta troviamo Martina Perruchon con un ritardo di 91 centesimi. In quarta posizione è poi giunta Lucrezia Lorenzi, seguita da Petra Unterhozner e da Serena Viviani.
In chiave trentina ottimo decimo posto di Beatrice Sola, che ha accusato un ritardo complessivo dalla Midali di 5”52, ma è la prima aspirante di giornata, nonché terza assoluta nella graduatoria del Gran Premio Italia Giovani, riservato alle atlete fuori squadra nazionale nate fra gli anni 2000 e 2004, e quarta fra le under 21. Discreto risultato poi per l’altra trentina Jennifer Paissan, sedicesima al traguardo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,436 sec.
aperte le iscrizioni