menu
Biathlon

Carpella ancora oro e Zeni bronzo ai tricolori di Bionaz

Fabiana Carpella (foto Elvis)
Fabiana Carpella (foto Elvis)

Doppia medaglia per il Comitato Trentino ai campionati italiani ad inseguimento di biathlon, a Bionaz. Merito dei due fiemmesi Fabiana Carpella che centra la seconda medaglia d’oro in due giorni fra gli aspiranti e di Elia Zeni fra gli juniores.
La teserana Carpella, già trionfatrice nella sprint di sabato, concede il bis anche nell’inseguimento sulla distanza dei 5 km, grazie ad un eccellente prova con gli sci, anche se al poligono non è stata precisa come il giorno precedente commettendo 6 errori. Sul traguardo ha preceduto le due friulane Astrid Ploesch e Serena Del Fabbro.
Nella gara Juniores, Iacopo Leonesio recupera posizioni rispetto alla sprint di sabato e si impone su David Zingerle con un distacco di 11’’7. Bronzo per il giovane atleta delle Fiamme Oro Elia Zeni, atleta di Tesero inserito nella nazionale giovanile, che ha accusato un distacco di 21 centesimi dal vincitore e 10 dal secondo classificato.
Per quanto riguarda i risultati degli altri trentini fra le aspiranti Silvia Bertolini è 9^, Elisa Lorenzoni 13^, Irene Vinante 17^, Alessia Forlin 18^ e Giulia Andrighi 19^. Fra le giovani Anael Mezzacasa è 12^.
In campo maschile fra gli aspiranti Gabriel Casagrande chiude 16°, Samuele Bettega 17°, Fabrizio Feliceti 29° ed Alessandro Gianera 30°.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.
aperte le iscrizioni