menu
Salto e combinata

Annika Sieff è sesta ai Mondiali di Oberstdorf

Annika Sieff
Annika Sieff

Ottima prestazione della fiemmese Annika Sieff all’esordio al campionato mondiale di combinata nordica della storia, sugli impianti di Oberstdorf. A fine gara la portacolori delle Fiamme Oro ha chiuso al sesto posto, davanti all’altra azzurra, la gardenese Daniela Dejori.
La prima medaglia d’oro della storia nella gundersen va alla norvegese Gyda Westvold Hansen, davanti a due compagne di squadra Mari Leinan Lund e alla sorella Marte Leinan Lund.
Tornando alla prestazione di Annika Sieff, è stata decisamente positiva sia nel salto sia con gli sci stretti. Una prova durissima quella nella frazione del fondo, al termine della quale è riuscita a mantenere la posizione ottenuta dopo il salto fino agli ultimi metri. E’ stata battuta allo sprint dall’americana Tara Geraghty-Moats, ben più quotata. La Sieff chiude con 1’09?7 di distacco dalla vincitrice, e precede Daniela Dejori, in recupero di due posizioni nei 5 km di fondo, e distanziata di 1’26?0 dalla leader.
Un risultato eccellente per la squadra di combinata nordica femminile che si dimostra competitiva con due atlete ad altissimo livello.
La terza azzurra in gara, Lena Prinoth, chiude al 22/o posto, comunque in recupero di due posizioni, anche se a 4’22?2 dalla Westvold Hansen.

La classifica

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.
aperte le iscrizioni