menu
Sci Fondo

Bronzo per il Trentino nella staffetta under 16

La staffetta trentina maschile di bronzo
La staffetta trentina maschile di bronzo

Si chiudono con una medaglia di bronzo per il Comitato Trentino i campionati italiani allievi di sci di fondo, che si sono disputati a Tarvisio. Nella staffetta che ha chiuso la tre giorni di gara il terzetto trentino composto da Raffaele Longhi, Luca Ferrari e Nicola Romagna riesce a trovare la zampata e a salire sul podio grazie ad una prova tutta grinta e vinta dalla squadra delle Alpi Occidentali davanti alle Alpi Centrali. I tre alfieri del Trentino Ski Team al primo cambio erano sesti, recuperando poi al quinto posto nella seconda frazione per concludere in rimonta sul podio, con un distacco di 1’16” dai vincitori e con 45 secondi dall’argento, ed infliggendo 17 secondi ai quarti classificati del Team Centro Sud.
Settimo posto poi per il Trentino B con Andrea Lorenzoni, Pietro Corradini e Sebastiano Maestri.
La staffetta femminile è invece vinta dal Friuli Venezia Giulia su Alpi Occidentali e Alto Adige. Il terzetto trentino, composto da Arianna Broch, Ilenia Mengon ed Elisa Dicicco chiude in sesta posizione, quindi il Trentino B con Clara Zoller, Ilenia Gabrielli ed Anna Valetia Canteri è nono e il Trentino C (Denise Maestri, Alessia Forlin e Sofia Donati) è decimo.
In concomitanza si è svolta anche una gara di Coppa Italia, nella forma individuale a tecnica classica sulle distanze di 10 km per le donne e 15 km per gli uomini.
A vincere è la primierotta Ilaria Debertolis, staccando di 31 secondi Greta Laurent e terza la roveretana Maria Eugenia Boccardi. Nella gara maschile trionfa il poliziotto Dietmar Noeckler, davanti al fiemmese Simone Daprà, con Maicol Rastelli terzo e il teserano Paolo Ventura quarto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.
aperte le iscrizioni