menu
Sci Alpino

Anche un argento nel parallelo per la Sola

Beatrice Sola con i tecnici del Comitato e del Falconeri ski Team
Beatrice Sola con i tecnici del Comitato e del Falconeri ski Team

Una giornata da incorniciare per Beatrice Sola. Dopo l’oro in gigante sfiora il colpaccio anche nel gigante parallelo disputato nel pomeriggio, ma questa volta deve accontentarsi dell’argento dopo aver perso la big final con la modenese di Sestola Carlotta De Leonardis.
Tante emozioni dunque nella seconda giornata dei Campionati Italiani Aspiranti di sci alpino per la portacolori del Falconeri ski Team, inserita nel Progetto Trentino Azzurro per la crescita dei talenti dello sci provinciale, e che testimonia l’elevato livello tecnico e mentale della sciatrice di Sardagna.
Da segnalare poi il quarto posto di Desiree Baitella del Campiglio Ski Team. Qualificatasi al parallelo grazie al nono posto nel gigante del mattino (con 99 centesimi di ritardo dalla Sola) ai quarti di finale ha eliminato la quotata Melissa Astegiano, trovandosi poi in semifinale ad affrontare la compagna Beatrice Sola. Nella small final, proprio quando era in rimonta sulla valdostana Cecilia Pizzinato nella seconda run è caduta a poche porte dal traguardo con il bronzo praticamente in tasca, rimediando una distorsione al ginocchio.

Al maschile, a decidere la vittoria è un uno-contro-uno Italia – Stati Uniti, con il vincitore dell’oro tricolore al mattino a bissare il successo, superando l’atleta a stelle e strisce Jordan Simon. Al secondo e terzo posto dei Campionati la coppia di altoatesini composta da Max Perathoner e Gianluca Testa. Nessun trentino fra i primi 16 nel gigante del mattino e quindi nessuno i gara nel parallelo.

Domani, con partenza fissata alle 9.15, sulla Bellevue sono in palio i titoli del SuperG; a conclusione della prova veloce, lo Slalom, per assegnare gli scudetti della Combinata alpina.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,402 sec.
aperte le iscrizioni