menu
Sci Alpino

Rachele Capretti è di bronzo nel gigante under 14

Rachele Guglielma Capretti con i tecnici Bertoldi e Pasini
Rachele Guglielma Capretti con i tecnici Bertoldi e Pasini

Altra giornata positiva per i colori del Comitato Trentino Fisi ai campionati italiani children di sci alpino in corso di svolgimento a Ravascletto, sul Monte Zoncolan. Merito di Rachele Guglielma Capretti dello Sporting Campiglio, che ha ottenuto il terzo posto nel gigante ragazze, con 60 centesimi di ritardo rispetto alla vincitrice altoatesina Nadine Trocker (Seiser Alm) e a 13 centesimi dall’argento ottenuto dalla valdostana Anais Lustrissy. Un eccellente risultato per la bresciana che è allenata dagli ex azzurri Giovanni Pasini e Paolo Pangrazzi. Ottimo risultato di squadra per il Trentino Ski Team, visto che Camilla Gottardi della Monti Pallidi ha ottnueto il quinto posto, Marta Giaretta del Falconeri Ski Team l’ottavo, Lavinia Paci dello Sporting Camiglio il 14°, Nicole Mattioli del Fassactive il 15° e Annachiara Marchesi della Polisportiva Alpe Cimbra il 20°.
In campo maschile il successo ha arriso all’altoatesino Alex Silbernagl dello Sci club Alpe di Siusi, capace di interpretare come nessun altro il tracciato allestito sulla pista Zoncolan 2, staccando di 34 centesimi il friulano Andrea Stipcovich, quindi bronzo per il laziale Edoardo Lallini. In chiave trentina ottimo quinto posto per Matteo Massarenti dello Sci club Edelwessis, con 83 centesimi di ritardo dal vincitore, mentre il tionese Luca Loranzi, tesserato per lo Sporting Campiglio, termina la sua prova in undicesima posizione con un distacco di 1 secondo e 50 centesimi. 24° posto Ezio Scalfi dello Sporting Campiglio, 26° Alberto Guglielmi del Val di Fiemme Ski Team, 41° Tommaso Stefani dello Sporting Campiglio.
Le categorie allievi hanno invece affrontato le prove di superG, dove i migliori trentini sono risultati Amedeo Malossini del Falconeri Ski Team quarto e Sebastiano Zorzi del Val di Fiemme Ski Team sesto, quindi Francesca Semprebon del Brentonico Ski 29°, mentre Virginia Righi dell'Edelweiss è caduta, senza gravi conseguenze.
Domani il programma prevede le gare tricolori del superG della categoria allievi e le prove, sempre di superG, per le categorie ragazzi.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.
aperte le iscrizioni