menu
Sci Alpino

Cincelli e Vianello senza rivali a Pampeago

Il podio maschile con Fabian Cincelli vincitore
Il podio maschile con Fabian Cincelli vincitore

E’ andato in scena sulla pista Agnello di Pampeago l’ultimo atto del circuito Pastificio Felicetti di sci alpino, la challenge sotto l’egida del Comitato Trentino che ha proposto più gare di tutti in assoluto. E a mettere il sigillo sull’appuntamento conclusivo organizzato dall’Us Cornacci e con in palio il Memorial Vigilio Ventura, riservato agli under 18 e under 21, ci hanno pensato Fabian Cincelli, alfiere dello Ski Team Fassa, e Camilla Vianello, portacolori dello Sci club Città di Rovereto.
Due fra gli sciatori trentini più quotati, tant’è che sono stati poi convocati per i campionati italiani assoluti e parteciperanno anche ai tricolori giovani nei prossimi giorni. Cincelli, dopo aver chiuso in quinta posizione a metà gara, nella seconda run ha dato sfogo a tutta la sua tecnica e alla sua acrobaticità, stabilendo la migliore prestazione e agguantando così una straordinaria vittoria. Nella classifica ha preceduto di 25 centesimi il friulano Simone Gallina, quindi il gardenese Matthias Comploy e il bellunese Tommaso Casagrande. Quinta piazza poi per il fiemmese Davide Leonardo Seppi (a 43 centesimi), quindi Alessio Gottardi dello Ski Team Fassa è ottavo e il compagno di squadra Daniele Rasom nono.
Gara in rimonta anche quella di Camilla Vianello che nella seconda frazione è riuscita a scavalcare l’altoatesina Nina Bachmann, precedendola di 18 centesimi. Il terzo gradino del podio parla straniero con Sarah Naescher del Liechtstein, quindi quarta la ceca Celine Sommerova. Da segnalare poi il sesto posto di Greta Lattuada del Campiglio Ski Team, l’ottavo di Vittoria Gualtieri, sempre del sodalizio campigliano.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.
aperte le iscrizioni