menu
Skicross

Deromedis vince l'argento ai mondiali junior skicross

Simone Deromedis sul podio dei Mondiali Junior
Simone Deromedis sul podio dei Mondiali Junior

Dopo aver vinto la sua prima gara in Coppa Europa di skicross c’era nell’aria il grande piazzamento per il noneso di Predaia Simone Deromedis ai campionati mondiali junior di Krasnoyarsk, in Russia. E così è stato. Dopo aver superato agevolmente la batteria di qualificazione nelle varie heat ad eliminazione diretta ha sempre passato il turno fino alla finalissima, nella quale ha combattuto fino all’ultima parabolica con l’austriaco Oliver Vierthaler, mettendosi al collo una medaglia d’argento che rappresenta un risultato straordinario.
Per il 20enne tesserato con lo Sci club Anaune si chiude dunque nel migliore dei modi la stagione 2020/2021, che lo ha visto ottenere eccellenti risultati in Coppa Europa (vittoria a Passo San Pellegrino e quarto posto nella generale), partecipare alla Coppa del Mondo, dove ha sfiorato il podio sulla pista svedese di Idre lo scorso mese di gennaio, giungendo quarto. ed ancora guadagnarsi la convocazione per i campionati mondiali assoluti e, dulcis in fundo, centrando un podio alla massima rassegna giovanile. Il futuro è decisamente tutto suo.
Positiva anche la presenza dell’alfiere del Val di Sole Ski team Simone Cavallar di Dimaro Folgarida, riuscito pure lui a superare la qualifica e poi uscito ai quarti di finale, chiudendo in 19esima posizione.
La gara femminile è stata vinta dalla russa Darya Melchakova davanti alla ceca Diana Cholenska e all’altra russa Polina Ryabova. Buona prova poi per la 17enne di Spiazzo Rendena, tesserata con lo Sporting Campiglio, Andrea Chesi che ha concluso al nono posto, dopo l’eliminazione ai quarti di finale, ma con un ottimo tempo nelle qualifiche.
Domani ultimo atto con la gara per nazioni

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.
aperte le iscrizioni