menu
Sci Alpino

Zorzi e Giaretta a podio al Pinocchio Internazionale

Sebastiano Zorzi
Sebastiano Zorzi

Si chiude in bellezza l’avventura dei ragazzi trentini qualificati per la fase internazionale del 39° Pinocchio sugli Sci dell’Abetone. E in particolar modo il fiemmese di Ziano Sebastiano Zorzi ha vinto con autorità lo slalom gigante della categoria allievi, infliggendo 1 secondo e 39 centesimi al cortinese Edoardo Baldo. Nello slalom speciale invece l’alfiere del Val di Fiemme Ski Team è uscito nella seconda manche, quando era in corsa per un posto sul podio, dopo il secondo posto parziale ottenuto nella prima manche.
A medaglia è andata pure Marta Giaretta del Falconeri Ski Team nella categoria ragazzi under 14. La vicentina con passaporto trentino si è infatti piazzata seconda nello slalom gigante, con un ritardo di 36 centesimi dalla vincitrice slovena Tija Radelj, mentre nello slalom speciale ha ottenuto il quarto posto, a 67 centesimi dal podio.
Sulle piste Stadio da Slalom e Zeno Colò 3 - Variante sono stati impegnati i migliori sciatori delle categorie CHILDREN I e CHILDREN II provenienti da ogni parte del mondo: oltre all’Italia, hanno gareggiato le nazionali di Albania, Argentina, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Estonia, Hong Kong, Cina, Lituania, Macedonia, Olanda, Polonia, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Romania, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Turchia, Ucraina e Ungheria.
Nella graduatoria per nazioni trionfa il Team Italia A, davanti alla Slovenia e all'Italia B. Miglior atleta femminile la slovena Tija RADELJ, quindi miglior atleta maschile l'altoatesino David CASTLUNGER

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.
aperte le iscrizioni