menu
Sci Club

A Campiglio si è parlato di preparazione atletica nello sci

Riunione Madonna di Campiglio
Riunione Madonna di Campiglio

Domenica 05 maggio 2013 a Madonna di Campiglio, presso la sala riunioni dello Chalet Laghetto, lo Sporting Club Campiglio ha organizzato il primo incontro di formazione e di confronto riguardante il tema “L’importanza della preparazione atletica nello sci alpino”; un appuntamento questo fortemente voluto dai tecnici preparatori della società e dallo stesso presidente Roberto Papa.
All’appuntamento sono intervenuti, come relatori, esperti preparatori atletici quali:
- Luca Scarian (preparatore atletico del Comitato Trentino) che ha affrontato il tema de “La preparazione alla preparazione fisica:categoria Ragazzi-allievi”;
- Thomas Valentini(preparatore atletico della Nazionale Italiana - categorie giovanili) che ha parlato riguardo a “La preparazione atletica nei giovani e valutazione test atletici pro sci alpino”;
- Daniele Bosio preparatore atletico dello Sci Club Radici) che ha spiegato l’importanza de ”La forza del gesto, la preparazione nello sci, dai muscoli al movimento”.
Inoltre era presente un tecnico DESMOTEC che ha illustrato le caratteristiche e il funzionamento del macchinario desmotec, una macchina importante per l’allenamento specifico della forza muscolare nello sci alpino, già in possesso e già utilizzata dallo stesso Sporting Club, a partire dalla scorsa estate.
Il programma dettagliato della giornata è stato il seguente:
Ore 10.00 - Scarian Luca- "La "preparazione" alla preparazione fisica:Ragazzi e allievi".
Ore 11.00 - Valenti Thomas- "La programmazione atletica nei giovani e valutazione test atletici pro sci alpino".
Ore 12.30 - pausa pranzo
Ore 14.00 - Bosio Daniele- "La Forza del Gesto, la preparazione nello sci, dai muscoli al movimento”
Ore 15.00 -Tecnico DESMOTEC.
Questo primo incontro di formazione ha avuto un buon successo sia per quanto riguarda gli interessanti temi che sono stati discussi che per il consistente numero di persone che vi hanno presenziato; numeroso è in stato infatti il pubblico che oltre ad essere stato formato da tecnici-preparatori provenienti da tutto il Trentino, ha visto la presenza di molti genitori e di numerosi atleti dello Sporting Club come di altri Sci Club.
Visto il largo consenso conseguito, la buona organizzazione e la disponibilità dello Sporting Club Madonna di Campiglio, che mai nulla fa mancare, possiamo concludere che questo è stato il primo di una lunga serie di appuntamenti che saranno organizzati con entusiasmo nell’imminente futuro.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,801 sec.
aperte le iscrizioni