Notizie

Doppietta per Nicolò Libardoni nello sci d'erba a Quantin
mercoledì 19 giugno 2013

I ragazzi del Sc Levico con il tecnico Vicenzi
I ragazzi del Sc Levico con il tecnico Vicenzi

È partita la stagione dello sci d’erba e per i colori trentini sono subito arrivati ottimi risultati. Nella gara Fis andata in scena nella località bellunese di Quantin, valida anche come tappa del circuito nazionale giovanile “Talento Verde”, i tre alfieri dello sci club Levico hanno centrato due vittorie e due terzi posti di categoria. Merito in particolar modo di Nicolò Libardoni che si è imposto sia nello slalom speciale sia nel gigante della categoria kinder 1, quindi Alessandro Martinelli si è piazzato terzo nel gigante ed Elia Gosetti è salito sul podio nello slalom speciale, sempre nella stessa categoria.
Da segnalare anche le buone prestazioni dei due esordienti Alex Galler, secondo nello slalom speciale della categoria bambini, gettando al vento il podio nel gigante a causa di un salto di porta, quindi per la piccola Elisa Braces (anno 2003), che è caduta nella competizione fra le porte strette.
Risultati decisamente positivi dunque per lo sci club Levico e per il tecnico Marco Vicenzi, che da quest’anno ha trovato sede fissa di allenamento le piste di Malga Rivetta, sull’altopiano di Lavarone. Grazie infatti alla disponibilità del responsabile di stazione Maurizio Riz, della società Lavarone Ski e di Ruggero Carbonari dello Ski Team Altipiani che mette a disposizione i materiali, il sodalizio levicense per tutta l’estate preparerà la stagione sulla pista erbosa che si sviluppa sul comune di Luserna e che potrebbe diventare un centro di preparazione ufficiale per questa disciplina per tanti motivi simile allo sci alpino.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,234 sec.