Notizie

Otto medaglie tricolori per lo sci club Levico a Lavarone
lunedì 15 settembre 2014

Alex Galler
Alex Galler

Grande successo per i campionati italiani children di sci d’erba andati in scena nel week-end a Malga Rivetta, nei pressi di Lavarone. Ottima partecipazione e perfetta regia organizzativa curata dallo Sci club Levico per la finale del circuito Talento Verde, che ha visto anche la disputa del 1° Trofeo Francesco Battocchi, atleta della nazionale scomparso nel gennaio scorso nella formula dello slalom parallelo a squadre.
Nelle giornate di sabato e domenica si sono affrontati un’ottantina di atleti provenienti da tutta Italia in uno slalom gigante la prima giornata e nello slalom speciale la seconda, mentre sabato pomeriggio è andato in scena la gara di parallelo per team.
Oltre agli elogi organizzativi lo sci club Levico ha pure raccolto risultati strabilianti in gara, visto che i suoi giovani sciatori hanno centrato ben 8 medaglie tricolori di categoria, delle quali 2 di oro. Merito di Alex Galler che si è laureato campione italiano «children 1» in entrambe le specialità, davanti al compagno di squadra Elia Gosetti, che si è portato a casa due argenti. Nella categoria ragazzi Nicolò Libardoni ha invece ottenuto un argento nello speciale e un bronzo in gigante, per finire con Alessandro Martinelli che si è invece messo al collo un argento nel gigante ragazzi e un bronzo nello slalom speciale. Un grande risultato di squadra, che premia anche l’eccellente lavoro del tecnico valsuganotto Marco Vicenzi.
Per quanto riguarda gli altri titoli italiani nella «children1» femminile sono giunte le affermazioni di Nicole Mastalli del Valsassina Ski Team nello slalom e di Giorgia Grassi nel gigante; quindi nella «children2» femminile doppietta di Beatrice Cerentin; «children2» maschile altro doppio titolo per Nicolò Schiavetti, sempre del Valsassina e nella «children3» si sino imposti Monica Ferrighetto e Steven Davare.
In entrambe le giornate erano presenti per una gara promozionale senior anche alcuni atleti della nazionale, anche per onorare la figura di Francesco Battocchi. Doppietta per il veneto della Forestale Fausto Cerentin, davanti in entrambe le gare a Mattia Arrigoni del Valsassina Ski Team, mentre al terzo posto nel gigante del sabato si è piazzato il tionese Matteo Battocchi, fresco medagliato ai mondiali juniores e fratello maggiore di Francesco.
Sono poi andate in scena altre gare promozionali per baby e cuccioli con affermazioni di Gloria Castelnovo su Anna Brugnolaro e di Luca Ruffinoni su Luca Lorenzi.
Il Memorial Francesco Battocchi a squadre è stato vinto dalla squadra composta da Antolini, Libardoni e Vicenzi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,219 sec.