Notizie

Nicole Monsorno parte a bomba in Opa Cup
sabato 7 dicembre 2019

Partenza positiva per la fiemmese Nicole Monsorno nella prima tappa di Opa Cup Junior 2019/20. Come accadde lo scorso anno a Valdidentro, nella gara che aprì la passata stagione, Nicole Monsorno ha conquistato il successo nella sprint in skating, al termine di una gara ricca di emozioni, se si considera che la trentina delle Fiamme Gialle si è imposta al fotofinish sulle tedesche Jessica Loeschke e Lisa Lohmann.
Una bellissima notizia per l’azzurra, dominatrice delle qualificazioni, ma soprattutto apparsa anche più matura nella gestione della gara. Peccato invece per Jeantet, sfortunata nel corso della finale e costretta ad accontentarsi di un quinto posto, che può certamente soddisfarla e rappresenta un ottimo risultato per iniziare la stagione.
Buona anche le prestazioni delle altre azzurre al via. Valentina Maj, Federica Cassol e Anna Rossi si sono ben comportate, uscendo in semifinale. Eliminata nei quarti di finale Martina Di Centa, battuta però dalle compagne Monsorno e Cassol. Per lei un 14° posto finale, che certifica la presenza quindi delle sei azzurre nelle prime quindici posizioni, veramente un buon modo per iniziare la stagione, che farà certamente sorridere l'allenatore responsabile Francesco Semenzato, ma anche il responsabile del settore giovanile Pietro Piller Cottrer e il dt Marco Selle, presente in Slovenia.
Vittoria italiana anche al maschile con l’altoatesino di Sarentino Michael Hellweger. Eliminato in semifinale Stefano Dellagiacoma. Il trentino del CS Carabinieri ha chiuso al sesto posto una semifinale di alto livello, dominata dai francesi Jay, Mancini e Chautemps. Per lui una buona prova se si considera che era la sua prima gara di OPA Cup senior in carriera.
Fuori nei quarti di finale gli altri azzurri che avevano passato il taglio della qualificazione. Peccato in particolare per Giacomo Gabrielli, uscito per pochi centesimi alle spalle dei francesi Jay e Chautemps. Out anche Bertolina, Abram, Mocellini, Nizzi e Serra.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.