Notizie

Geiger concede il bis, Bresadola si difende
domenica 12 gennaio 2020

Giovanni Bresadola (foto Elvis Piazzi)
Giovanni Bresadola (foto Elvis Piazzi)

Saranno pure parenti alla lontana, ma nel sangue di Vinzenz Geiger e Karl Geiger scorre il DNA dei fenomeni, con quest’ultimo a brillare nella notte fiemmese conquistando la prima giornata di Salto Speciale allo Stadio del Salto di Predazzo, e il primo l’Individual Gundersen odierna di Combinata Nordica, sempre in Val di Fiemme. Si devono arrendere due autori di ottimi salti, l’austriaco Stefan Kraft e il favorito Dawid Kubacki (POL). Non qualificato tra un salto e l’altro il trentino Giovanni Bresadola. Karl Geiger è ora leader di Coppa del Mondo, mentre oggi arriva quarto un Kamil Stoch che pare avere ritrovato la forma. Buono anche un settimo Piotr Zyla a completare il quadro polacco, nelle retrovie il giapponese Ryoyu Kobayashi, inaspettatamente 26°. 48° Giovanni Bresadola. Domani si replica con altri due salti dal trampolino HS 104 eleggendo il secondo campione di giornata.

KARL GEIGER VINCE ANCHE DOMENICA
È ancora tripudio per Karl Geiger stasera nella trentina Val di Fiemme, il tedesco si prende nuovamente le luci della ribalta dopo il successo di ieri, andando a conquistare la seconda giornata di Coppa del Mondo di Salto Speciale nella vallata fiemmese. Secondo l’austriaco Stefan Kraft, invece festa rovinata per i polacchi, accorsi numerosi allo Stadio del Salto di Predazzo per assistere alle imprese dei vari Dawid Kubacki (3°), Kamil Stoch e Piotr Zyla, quarti a pari merito, autori comunque di ottimi salti ma non sufficienti per raggiungere lo stato di grazia del germanico. Ancora deludente invece il giapponese Ryoyu Kobayashi, giunto 25° e rispecchiando l’andamento di ieri. Giovanni Bresadola si piazza 47°. Si chiudono così le intense giornate di Coppa del Mondo del comitato Fiemme Ski World Cup, partito dall’ospitare la finale del Tour de Ski ed arrivato al trittico di Combinata Nordica e Salto Speciale. Uno scalino in più in vista Olimpiadi 2026 è stato completato…

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.