Notizie

Con la Spagna sono 33 le nazioni all'AlpeCimbra Fis
lunedì 20 gennaio 2020

È salito a 33 il numero delle nazioni iscritte all’edizione 2020 dell’ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP, che verrà aperta lunedì 27 e martedì 28 gennaio con il Trofeo Cassa Rurale Vallagarina, valido come Selezioni della squadra italiana, con lo spettacolare team event di mercoledì, in versione serale, a fare da prologo alle gare internazionali di venerdì 31 gennaio e sabato 1 febbraio.
La segreteria dell’evento, intanto, ha registrato l’iscrizione della Spagna, un gradito ritorno visto che era assente da più di un lustro e che va ad aggiungersi alle altre 32 rappresentative nazionali che avevano già confermato la propria presenza, tra cui tutte le migliori squadre a livello europeo, quali Austria (prima nel medagliere lo scorso anno davanti all’Italia), Svizzera, Svezia e Germania. Una delle note liete è poi rappresentata dal gradito ritorno degli Stati Uniti, il cui team nazionale da alcune stagioni e fino alle Olimpiadi di Pechino 2022 ha trovato proprio nella skiarea di Folgaria la propria base d’allenamento alpina.
Il “mondialino” giovanile, che dal 2011 ha preso fissa dimora a Folgaria, si appresta dunque a vivere un’altra edizione dagli alti contenuti tecnico-sportivi e a lanciare in orbita i campioni di domani, come confermato da un albo d’oro in cui figurano campioni del calibro di Henrik Kristoffersen, Sofia Goggia, Dominik Paris (che nel 2004 s’impose in gigante davanti a Marcel Hirscher) e Mikaela Shiffrin, giusto per citare alcuni degli attuali protagonisti in Coppa del Mondo.
In gara ci saranno anche gli atleti provenienti dalle lontane Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Cile e Argentina, ma anche i baby sciatori di Taipei Cinese e Malaysia, che daranno un motivo di interesse in più all’evento.
Nonostante il cambio di data, dalla fine di marzo alla fine di gennaio, tutti i migliori team del panorama dello sci alpino internazionale hanno voluto esserci, a testimonianza del credito e dell’importanza di cui gode l’ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP.
I primi a scendere in pista, all’inizio della prossima settimana, saranno le giovani leve dello sci in rappresentanza di tutti i comitati regionali della Fisi, che andranno in cerca del pass per la fase internazionale, chiamati a difendere i colori della squadra A e B italiane, in cui troveranno posto in totale 20 atleti. Lunedì 27 gennaio, a partire dalle 9, ci saranno lo slalom gigante ragazzi sulla pista Agonistica e slalom speciale allievi sulla Martinella Nord, con il pubblico che potrà seguire lo sviluppo di entrambe le prove dall’accogliente parterre.
Il giorno seguente, martedì 28 gennaio, si gareggerà a piste invertite, con gli under 14 impegnati in slalom speciale sulla Martinella Nord e gli under 16 in slalom gigante sull’Agonistica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.