Notizie

Sabato 19 maggio a Bolbeno la Festa dello Sci
venerdì 18 maggio 2018

Sabato 19 maggio a Bolbeno la Federazione Italiana Sport Invernali del Trentino celebra i suoi campioni. A partire dalle 15 presso la palestra della Scuola elementare di Zuclo e Bolbeno è infatti in programma il tradizionale appuntamento di fine stagione con la «Festa dello Sci», durante il quale il presidente uscente Angelo Dalpez, da poco eletto vicepresidente nazionale, assieme al direttivo della Federsci trentina premieranno circa 300 atleti di tutte le 11 discipline praticate sulle piste da sci provinciali che si sono particolarmente distinti durante la stagione invernale che si è conclusa da poche settimane. Un’annata che si è rivelata da record, visto che in totale sono state centrate ben 189 medaglie tricolori, primato assoluto nella storia della Fisi del Trentino, delle quali 16 dallo sci alpino, 32 dallo sci di fondo, 51 dallo snowboard, 16 dal salto e combinata nordica, 6 dallo skicross, 13 dallo sci alpinismo, 31 dallo sci d’erba, 9 dal biathlon, 12 dallo skiroll e 3 dallo slittino.
Verrà assegnato poi il premio Cavalier Giovanni Arvedi per l’atleta dell’anno, il premio Dolomiti Energia per il giovane rivelazione, un premio speciale Val di Fassa 2019 per lo junior dello sci alpino che si è particolarmente messo in evidenza, ed ancora un premio alla carriera Casse Rurali Trentine e il Premio Assessorato allo sport della Provincia Autonoma di Trento per i tecnici che hanno contribuito alle medaglie olimpiche coreane. Ed ancora il premio Viessmann che verrà assegnato ai 10 sciatori trentini che hanno partecipato all’evento a cinque stelle di Pyeongchang. Seguiranno poi le premiazioni di atleti che si sono distinti in ambito internazionale, gli sciatori che hanno ottenuto le 189 medaglie tricolori e i primi tre classificati dei vari circuiti provinciali Famiglia Cooperativa, Casse Rurali Trentine, Bim Adige, Dolomiti Energia, Viessmann.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.