menu
Snowboard

Dalmasso ancora d'oro e Felicetti d'argento

Lucia Dalmasso (Pentaphoto)
Lucia Dalmasso (Pentaphoto)

La portacolori dello Ski Team Fassa Lucia Dalmasso concede il bis e dopo aver trionfato nello slalom parallelo di Villnoss, si ripete anche nella seconda gara valida per assegnare il titolo italiano nella specialità dello slalom gigante.
E a medaglia va anche il moenese del Circolo Canottieri Aniene Mirko Felicetti, argento sempre nello slalom vinto da Maurizio Bormolini.
La ventiquattrenne trentina ha spento nella big final esattamente come nel giorno precedente le velleità della ceca Zuzana Maderova, mentre la veneta Giulia Gaspari (Sci Club Drusciè) ha preceduto l’altoatesina Jasmin Coratti (Fiamme Oro Moena) nella finalina di consolazione. Quest’ultima si consola con lo scudetto nella categoria juniores, dove ha preceduto Marlis Zimmerhofer (ottava nell’ordine d’arrivo) ed Elisa Fava (undicesima), mentre la stessa Zimmerhofer si è imposta fra le aspiranti davanti a Sophie Rabanser (dodicesima) e Allyson Natalia Dono (diciannovesima).
In campo maschile il livignasco Maurizio Bormolini (Centro Sportivo Ezsercito) ha superato nella big final il trentino Mirko Felicetti (Circolo Canottieri Aniene), completa il podio l’altoatesino Roland Fischnaller (Centro Sportivo) davanti ad Edwin Coratti (Fiamme Oro Moena). Il titolo juniores è andato a Fabian Lantschner (diciassettesimo) su Mike Santuari (diciannovesimo) ed Elias Zimmerhofer, quello aspiranti a Santuari davanti a Zimmerhofer.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.