menu
Sci Club

A luglio lo Sc Levico torna in cabina di regia

SPAZIO SCI CLUB - La disciplina dello sci d’erba è fra quelle che forniscono un contributo rilevante nel medagliere stagionale della Fisi del Trentino, soprattutto per quanto riguarda i campionati italiani. Un movimento che finalmente quest’anno è riuscito a ripartire e che avrà, come da tradizione il solito appuntamento organizzativo a Malga Rivetta, in quel di Lavarone, per una tre giorni giovanile di assoluto richiamo.
E, come sempre, in cabina di regia primeggia lo Sci club Levico, una fra le società che credono fortemente in questa disciplina e che dal 23 al 25 luglio proporrà una tre giorni valevole sia per la Coppa Internazionale under 16, sia come tappa del circuito Talento Verde, alias Coppa Italia.
Tre le gare previste, ovvero gimkana, slalom speciale e slalom gigante, con al via i migliori atleti dello sci d’erba a livello europeo di età compresa fra i 7 e i 16 anni, provenienti da Austria, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svezia, Svizzera e naturalmente Italia, per un totale di 8 nazioni al cancelletto.
Il programma prevede per venerdì 23 luglio due manche di gimkana a partire dalle 9 del mattino, quindi sabato 24 due manche di slalom speciale e domenica 25 luglio due manche di slalom gigante.
Per quanto concerne le location di gara le competizioni di gimkana e slalom speciale andranno in scena presso il centro di sci d’erba di Malga Rivetta, mentre lo slalom gigante vedrà l’esordio della nuova pista Vezzena sull’omonimo passo. Una pista che nel 2023 avrà l’onore di ospitare una tappa di Coppa del Mondo. Il centro logistico dell’evento è invece previsto presso il Grass Ski Village Sacro Cuore nella frazione di Santa Giuliana, nel comune di Levico Terme, dove saranno ospitati tutti gli atleti e tecnici.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.