menu
Sci d'erba

Bottino straordinario per il Trentino al Talento Verde

I ragazzi del Comitato Trentino sci d'erba
I ragazzi del Comitato Trentino sci d'erba

Bilancio straordinario per il Comitato Trentino di sci d’erba nella seconda tappa del circuito talento verde, andata in scena a Gaggio Montano, in provincia di Bologna. I giovani sciatori tesserati con gli sci club di Fisi Trentino hanno infatti messo in saccoccia ben 15 vittorie dei due slalom gigante e ben 28 podi complessivi fra le gare del sabato e quelle della domenica.
Riepilogando i risultati Ambra Gasperi dello Ski team Pinzolo ha vinto sia il gigante di sabato sia quello di domenica nella categoria giovani, precedendo sul traguardo in entrambe le occasioni Federica Libardi dello Sci club Panarotta (due argenti per lei). Nella categoria giovani al maschile è arrivata la doppia affermazione per Daniele Buio dello Ski Team Alpe Cimbra, mentre Andrea Iori dell’Agonistica Campiglio ha ottenuto due secondi posti. In gara in questa categoria anche Alessandro Martinelli dello Sci club Levico, che ha concluso con un quinto e un sesto posto.
Scendendo nella categoria allievi under 16 doppietta per Nathan Seganti del Falconeri Ski Team e doppio argento per Alessio Loranzi dello Sci club Bolbeno. Doppio oro anche al femminile under 16 con Elena Iori dello sci club Bolbeno.
Scendendo nella categoria under 14 Bryan Agostini dello Sci club Panarotta si è imposto sia nella gara di sabato sia in quella della domenica, con Gianluca Innocente Pergolese dello Ski Team Alpe Cimbra secondo e terzo. Al femminile doppietta di Lisa Lucchese del Falconeri Ski Team, davanti in entrambe le sfide a Noemi Oettl dello Ski Team Alpe Cimbra.
Per quanto riguarda poi la categoria cuccioli under 12 Mattia Antolini del Bolbeno ha dimostrato di essere più veloce e rapido di tutti gli avversari sia il sabato sia la domenica, in entrambe le occasioni davanti a Mattia Garollo dello Sci club Levico e a Diego Loranzi dello Sci club Bolbeno, per un podio interamente trentino.
A suggellare la straordinaria due giorni è poi giunta la vittoria del Comitato Trentino nella graduatoria generale.

Il roveretano Daniele Buio in azione
Il roveretano Daniele Buio in azione

VITTORIE TERNTINE ANCHE IN FIS CHILDREN CUP
Il fine settimana precedente nella località austriaca di Schwarzenbach si è disputata una tappa della Fis Children Cup, con ben 12 nazioni. Anche in questa occasione gli atleti trentini allenati da Roberto Parisi si sono particolarmente distinti, ottenendo ben 3 vittorie. Merito di Nathan Seganti del Falconeri Ski Team che ha trionfato nello slalom speciale (secondo in gigante) della categoria under 16, quindi grazie a Bryan Agostini dello Sci club Panarotta trionfatore in gigante (secondo in slalom) della categoria under 14, quindi sempre nella categoria ragazzi ha trionfato in slalom Lisa Anastasia Lucchese (seconda in gigante), mentre la lavaronense Noemi Oettl ha ottenuto due terzi podi in gigante e slalom. Infine nella under 12 è arrivato un secondo posto in gigante pe merito di Mattia Garollo dello Sci club Levico.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.