menu
Salto e combinata

Doppio successo per Iacopo Bortolas in Alpen Cup

Iacopo Bortolas doppia vittoria e nuovo leader dell'Alpen Cup
Iacopo Bortolas doppia vittoria e nuovo leader dell'Alpen Cup

Prosegue a ritmo serrato il percorso di crescita della nazionale italiana giovanile di combinata nordica. E in particolar modo il 18enne trentino di Tesero Iacopo Bortolas, che ha addirittura centrato una doppia vittoria nella due giorni gundendersen di Alpen Cup categoria junior, disputata a Oberwiesenthal, in Germania.
L’alfiere delle Fiamme Gialle, sia nella sfida di sabato dal trampolino Hs105, con la sfida sugli skiroll da 10 km, sia domenica dalla stessa altezza ma nella formula normal hill da 5 km, non ha lasciato spazio agli avversari, primeggiando nella frazione del salto speciale e gestendo con intelligenza il vantaggio nella prova anaerobica.
Per Bortolas non si tratta però del primo successo in Alpen Cup, poiché si era già messo in evidenza in inverno, aggiudicandosi la prova di Seefeld, e pure nel 2018 a Planica. Questa doppietta in terra tedesca ha un significato importante, perché certifica le potenzialità del ragazzo fiemmese e la sua definitiva consacrazione a livello europeo giovanile.
Analizzando le due gare del fine settimana, Iacopo nel salto speciale di sabato aveva ottenuto una distanza di 102,5 metri (seconda lunghezza), ma un punteggio di 120,7 che ha premiato l’esecuzione della prova, precedendo il tedesco Simon Mach. Il teserano non si è poi risparmiato nella sfida sugli skiroll di 10 km, riuscendo a gestire la rimonta dell’austriaco Severin Reiter, e chiudendo con 22 secondi di vantaggio appunto sul rivale. Il finanziere è risultato primo anche nella gara di salto di domenica e al termine dei 5 km ha preceduto addirittura di 42 secondi il tedesco Tristan Sommerfeldt.
È risultato positivo anche il risultato di squadra del team allenato dal tecnico solandro della Polizia di Stato Andrea Bezzi.
Sabato Stefano Radovan (Gs Fiamme Gialle) ha infatti concluso in settima posizione, con un distacco di 54 secondi da Bortolas e 28 dal podio, rimontando addirittura dalla 34esima posizione dopo la gara di salto speciale e stabilendo la migliore prestazione assoluta sugli skiroll. Domenica il finanziere si è invece dovuto accontentare del 18° posto.
Con questa doppietta Iacopo Bortolas è il nuovo leader del circuito Alpen Cup, con Stefano Ravoan attualmente ottavo assoluto.
In gara anche Luca Libener della Dolomitica (49° sabato e 58° domenica), il suo compagno di squadra Manuel Facchini (57° e 59°), Bryan Venturini (59° e 60°).
Nella due giorni al femminile buoni piazzamenti per la fiemmese Giada Delugan della Cauriol con un sesto e un decimo posto, quindi la gardenese Lena Prinoth ha ottenuto un sesto e un ottava piazza.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.