menu
Salto e combinata

Il Monte Giner si aggiudica la quinta di Coppa Italia

I ragazzi del Gs Monte Giner
I ragazzi del Gs Monte Giner

Quinta tappa di Coppa Italia di salto e combinata nordica al centro del salto della Val Gardena per opera dello Sci club Dobbiaco ed ancora una volta protagonista il Gruppo sportivo Monte Giner, che ottiene importanti piazzamenti con i propri atleti, consolidando la propria leadership nella classifica generale per società. Nella graduatoria di giornata il club di Massimino Bezzi ha infatti ottenuto 1522 punti, contro i 693 dello Sci club Gardena, i 638 dello Sci Cai Monti Lussari e i 500 dell’Us Dolomitica di Predazzo. Sesta la Cauriol di Ziano di Fiemme.
Partendo dalla gara riservata ai più esperti della categoria under 14 nel salto speciale si è imposto Min Iorio del Gardena con 199 punti, davanti a Daniel Taraboi del Monte Giner con 198,5 punti e a Noè Broll del Gardena, che invece si è riscattato aggiudicandosi il successo nella combinata, davanti al fiemmese della Dolomitica Manuel Boninsegna, che ha concluso con un ritardo di 24 secondi, mentre nella gara di salto aveva ottenuto il quarto posto. Sempre nella gara di salto dal trampolino Hs45 Daniel Dell’Eva del Monte Giner ha chiuso quinto, Andrea Consolati della Dolomitica quinto, Matteo Delugan della Dolomitica settimo, Giovanni Zambelli del Monte Giner nono, davanti al compagno Loris Bezzi.
Passando alla categoria under 14 femminile è giunta la doppia affermazione per la friulana Ludovica Del Bianco, in entrambe le sfide davanti a Maja Delugan della Dolomitica. Da segnalare poi il terzo posto in combinata e il quarto nel sato per Elisa Zambelli del Monte Giner.
Gli alfieri del sodalizio solandro sono risultati protagonisti nella categoria under 12 con Daniel Dell’Eva e Daniel Taraboi che si sono scambiati le prime due posizioni nelle due gare. Nel salto ha concluso davanti Dell’Eva con Taraboi secondo, nella combinata il successo ha arriso a Taraboi che ha preceduto sul traguardo di 9 secondi Dell’Eva. Matteo Delugan della Dolomitica ha poi concluso terzo nel salto e quarto in combinata .
Infine nella sfida promozionale under 10 il podio è risultato tutto gialloverde, con Filippo Bruni primattore assoluto sia nel salto, sia in combinata nordica. Nella sfida dal trampolino è giunto poi l’argento per David Mahato (terzo in combinata) e il bronzo di Katrin Marini (quinta in combinata). Giacomo Rosatti (sempre del Gs Monte Giner) si è reso autore di una strepitosa rimonta nella sfida di combinata, chiudendo addirittura secondo, mentre nel salto si è piazzato quarto.
Al termine della gara il responsabile tecnico della Fisi ha diramato le convocazioni per la gara internazionale di salto speciale in calendario a Rupolding, in Germania,l'8 e 9 ottobre, che vedrà la presenza di 4 ragazzi trentini: Daniel Dell'Eva e Daniel Taraboi per il Gs Monte Giner, quindi Manuel Boninsegna e Andrea Consolati per la Dolomitica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.