menu
Sci Alpino

Davide Seppi trionfa nel Gp Italia a Pozza

Seppi sul gradino più alto, Santacroce secondo
Seppi sul gradino più alto, Santacroce secondo

Altra gara Fis internazionale sulla pista Aloch di San Giovanni di Fassa dopo il successo organizzativo della Coppa Europa di slalom speciale. In cabina di regia sempre lo Ski Team Fassa, che ha messo in cantiere una due giorni maschile valevole anche per il circuito Gran Premio Italia, relativamente alle categorie giovani (riservata agli atleti nati fra gli anni 2001 e 2005) e aspiranti (nati nel 2004 e 2005), tutti non facenti parte delle squadre nazionali.
Nella gara di slalom gigante si sono messi in evidenza gli atleti del Comitato Trentino, a partire dal fiemmese Davide Leonardo Seppi, che si è lasciato alle spalle tutti gli avversari dominando nel tempo complessivo e centrando così la sua seconda vittoria stagionale. In questa occasione precedendo l’alfiere del Val di Fiemme Ski Team Francesco Santacroce, mentre in terza piazza troviamo Pietro Tranchini. Podio che equivale all’ordine d’arrivo fra i giovani, mentre la graduatoria degli aspiranti ha premiato Fabio Allasina, quarto al traguardo, capace di mettersi alle spalle Pietro Giovanni Motterlini (settimo nell’ordine d’arrivo) e Federico Romele, undicesimo.
Per quanto riguarda gli altri trentini in gara, il moenese Alessio Gottardi si è piazzato 29esimo, Sebastiano Zorzi 33°, Edoardo D’Amico 35° e Matteo Vignola 36°.
La sfida di slalom speciale è invece stata vinta dal veneto Stefano Pizzato con il tempo di 1’55”08, capace di precedere Jonas Bacher di 1”24 e Andrea Bertoldini di 1”45. Questo è pure l’ordine d’arrivo nella categoria giovani, mentre Pietro Giovanni Motterlini (ottavo al traguardo) si è imposto fra gli aspiranti precedendo Diego Bucciardini (decimo complessivo) e Lukas Sieder (ventesimo).
Il bassanese Francesco Santacroce si è piazzato 11°, il fassano Fabian Cincelli 13°, Matteo Vignola 17°, Tommaso Olcese 21° e Andrea Zanol 25°.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.