menu
Sci Alpinismo

Prima vittoria per Thomas Magnini in Coppa Italia

Thomas Magnini in un cambio pelli
Thomas Magnini in un cambio pelli

C’è un altro Magnini che si è preso la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio. Il quindicenne Thomas, fratello minore del pluricampione del mondo Davide, ha sfatato il tabù personale e nella gara di Coppa Italia di sci alpinismo di Santa Caterina Valfurva ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera nella categoria under 16. E lo ha fatto nella gara più impegnativa, nella formula individual, facendo registrare il miglior tempo assoluto dopo 5,4 km e 610 metri di dislivello, con la prestazione di 43’58”. Sul traguardo ha preceduto di 4 secondi il lecchese Lorenzo Milesi, quindi di 48 secondi il vicentino Martino Ceola.
Dopo la buona prova ai campionati italiani di Andalo nella gara vertical race, il giovane sciatore di Vermiglio che difende i colori del Brenta Team, è riuscito a centrare il suo primo obiettivo importante, con l’intenzione di concedere il bis nella sfida tricolore che si disputerà nella sua Vermiglio il prossimo 9 gennaio.
Quella di Magnini non è però stata l’unica affermazione per il Trentino nel primo atto di Coppa Italia, visto che è tornata a gareggiare e, soprattutto a vincere, la solandra Lisa Moreschini nella categoria under 23. La portacolori del Monte Giner, ai box ai campionati italiani di Andalo, si è ripresentata in gara e lo ha fatto in grande stile, chiudendo con un’ottima prestazione la sua prova e staccando di 30 secondi Katia Mascherona e di 2’30” la forte Samantha Bertolina del Cs Carabineri, incappata in una giornata negativa.
A vincere la categoria under 18 è stato un altro skialper trentino, che è però tesserato con il Comitato Veneto. Si tratta di Leonardo Vincenzo Taufer, primierotto tesserato per lo Skialp Valdobbiadene, che ha preceduto tutti gli avversari. In chiave trentina da segnalare poi il 20° posto di Giulio Zanelli del Valsabbia e il 24° di Simone Longhi del Brenta Team, sempre nella cadetti 2. Nella cadetti 1 Umberto Ferrazza dello Sporting Campiglio è nono e Leonardo Angeli del Brenta Team 25°. Passando agli under 23 Alex Rigo del Brenta Team chiude sesto e il compagno Mattia Ferrazza è decimo.
Passando alla categoria under 20 Luca Vuerich dello Ski Team Fassa chiude la sua prova in 16esima posizione, quindi Nicolò Buso e Daniele Flori 19° e 20°.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.