menu
Snowboard

Marchelli e Angeli nuovi campioni trentini slopestyle

Il podio dei campionati trentini della categoria allieve
Il podio dei campionati trentini della categoria allieve

Si sono disputati sul Monte Bondone i campionati trentini di snowboard della specialità slopestyle (circuito Melinda), grazie all’organizzazione dello Snowboard Team Madonna di Campiglio, all’interno dell’apprezzata struttura in località Montesel. Piccoli e giovani da vari sci club del Trentino, si sono sfidati in una run, affrontando le varie strutture attivate dai tecnici del sodalizio diretto da Alessandro Rondina.
Divertimento e sano agonismo, che da sempre contraddistingue i rider che gareggiano in questa disciplina, sono stati i leit motiv della giornata di sfide, che hanno assegnato le medaglie d’oro 2022 di questa specialità della famiglia freestyle, con un’ottantina di partecipanti, alcuni provenienti anche da fuori provincia, essendo una competizione con validità nazionale.
Ne è un esempio l’altoatesino Felix Fulterer del Seiser Alm Ski Team che ha ottenuto il miglior punteggio fra i giovani e senior, davanti ad Ermanno Baldessari del Freestyle Academy di Madonna di Campiglio, nuovo campione trentino. Alle loro spalle Alessandro Di Matteo e Francesco Jogna Prat dell’SCMDC Team.
Vittoria scontata fra le giovani e senior femminile di Marilù Poluzzi dell’SCMDC Team, davanti alle compagne di squadra Elena Luciani e Naomi Marinucci.
Scendendo fra le combattute categorie allievi al maschile il migliore è risultato Gregorio Marchelli, con un punteggio importante rispetto ad Emanuele Di Matteo e a Noa Romagnoli, tutti e tre dello SCMDC Campiglio, mentre al femminile si è imposta Stella Maria Angeli, su Giada Meneghini e Sofia Bertazzi (tutte del sodalizio organizzatore).
Scendendo nella categoria ragazzi il successo ha arriso ad Alberto Riboldi Bonetti, che ha avuto la meglio per 8 punti su Filippo Costa e Ludovico Zoni, mentre al femminile Alice Angeli ha vinto nettamente sull’altoatesina Nicole Bazzanella.
Arianna Ballardini ha poi vinto il titolo cucciole, mentre al maschile l’oro è andato al collo di Leonardo Di Matteo, davanti a Giacomo Bastiani e Niccolò Bellante. Assegnato poi il titolo baby femminile, dove ha trionfato Minna Compagnet del Primiero.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.