menu
Sci Alpino

Paci, Righi e Leonardi a medaglia ai tricolori children

Lavinia Paci sul gradino più alto del gigante under 14
Lavinia Paci sul gradino più alto del gigante under 14

Arrivano subito soddisfazioni per i colori del Trentino ai campionati italiani children di sci alpino in corso di svolgimento sulle piste dell’Abetone. Nelle prime due giornate di gara sono soprattutto le gentil donzelle degli sci club provinciali ad infoltire gli allori. Merito in particolar modo di Lavinia Paci dello Sporting Campiglio, che si è aggiudicata la medaglia d’oro nello slalom gigante under 12, quindi di Ludovica Righi dello Sci club Edelweiss che ha centrato l’argento nel superG allieve con l’identico tempo della valdostana Giorgia Collomb, per completare il tris di medaglie con Azzurra Ines Leonardi dello Sporting Campiglio argento nello slalom speciale under 14.
Approfondendo la sfida di superG allievi c’è da segnalare il 12° posto di Marta Giaretta del Falconeri Ski Team, il 17° di Nicole Mattioli del Fassactive, il 23° di Vittoria Rossi del Falconeri Ski team, il 34° di Camilla Gottardi della Monti Pallidi, il 40° di Lucrezia Weiss dello Ski Team Fassa. In campo maschile il migliore è risultato Andrea Francesco Armari dello Sporting Campiglio 10° al traguardo, il 20° di Leonardo Farina dello Ski Team Fassa, il 25° di Filippo Martini del Wonder Ski, il 26° di Luca Loranzi dello Sporting Campiglio, il 33° di Giacomo Nicolini del Falconeri Ski Team, il 40° di Samuele Sbocchi dello Sporting Campiglio, il 42° di Mirko Focher del Vermiglio Tonale e il 45° di Ivan Martini del Vermiglio Tonale.

Azzurra Ines Leonardi argento nello slalom under 14
Azzurra Ines Leonardi argento nello slalom under 14

Passando alla categoria under 14 perentoria vittoria della campigliana Lavinia Paci nel gigante, capace di staccare di 33 centesimi l’altoatesina dell’Alpe di Siusi Anna Trocker, mentre la sua compagna di squadra Azzurra Ines Leonardi ha ottenuto il sesto posto, staccata di 1 secondo e 5 centesimi, confermando il il proprio livello tecnico dopo l’argento ottenuto nello slalom speciale della domenica. Sempre nel gigante under 14 Veronica Stefani dello Sporting Campiglio si è piazzata 12^, Marilena Agostini del Wonder 14^, Giuditta Pegoretti del Panarotta 32^, Andrea Martina Telini dello Sporting Camiglio 39^.
Nello slalom di domenica la seconda miglior trentina era risultata Marilena Agostini 5^, quindi Sofia Carlin Ricordini 8^, Lavinia Paci 9^, Andrea Martina Telini 16^, Giuditta Pegoretti 19^.
Nessuna medaglia invece nelle due gare maschili. Nello slalom gigante vinto dall’abruzzese Giovanni Scalisi il miglior trentino è risultato Thomas Liberatore dello Ski Team Fassa (ottavo), quindi Kejvin Koni dell’Agonistica Trentina 13°, Tommaso Caset del Paganella 25°, Matteo Toschi del Vermiglio Tonale 26°, Filippo Iori dello Ski Team Fassa 41°, Luca Bedogni del Falconei 46°.
Nello slalom di domenica dove ha trionfato il valdostano Thomas Carrozza Kejvin Koni si è piazzato 19°, Suen Fiorot 21°, Thomas Liberatore 22°, Kevin De Concini 39° e Tommaso Caset 40°.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.