menu
Sci Alpino

Beatrice Sola è quinta ai Giochi Eyof di Vuokatti

Beatrice Sola
Beatrice Sola

Ai Giochi Eyof, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, in corso di svolgimento a Vuokatti (Finlandia) arriva una medaglia per l’Italia grazie alla piemontese della Valsesia Emilia Mondinelli in slalom speciale, neo campionessa italiana a San Martino di Castrozza e sfiora il podio anche la trentina Beatrice Sola.
La portacolori delle Fiamme Oro chiude infatti al quinto posto, con un ritardo di 1 secondo e 80 centesimi dalla vincitrice finlandese Rosa Pohjolainen, e a 53 centesimi dalla zona podio.
Nella top ten anche Ambra Pomarè, ottava a 2"72 mentre quattordicesima Maria Sole Antonini.
Erik Saravuo si è imposto nello slalom maschile, con il tempo complessivo di 1'29"55, grazie ad una superba prima manche che è risultata decisiva per beffare per solamente due centesimi il norvegese Johs Erland. Al terzo posto l’altro finlandese Jesperi Kemppainen, attardato di 11 centesimi, seguito in quarta posizione dal norvegese Theodor Braekken.
Edoardo Saracco ha terminato in quinta posizione. Il carabiniere di Limone Piemonte, già bronzo ai giochi Olimpici giovanili di Losanna 2020, ha concluso con 1"01 di ritardo dopo una seconda run che lo ha visto recupere una posizione. Stefano Pizzato ha chiuso in top ten in ottava posizione, mentre si è fermato in dodicesima posizione Andrea Bertoldini.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.