menu
Sci Fondo

Caterina Ganz conclude con il titolo lunga distanza

Caterina Ganz mosta la medaglia d'oro nella 30 km (foto Newspower)
Caterina Ganz mosta la medaglia d'oro nella 30 km (foto Newspower)

La Nordic Arena di Dobbiaco, tutta imbiancata di fresco, si è vestita a festa per la gara regina dei Campionati Italiani di sci di fondo, la 50 km e la 30 km per i senior e con le distanze più brevi per i giovani. È stata anche la giornata degli addii, già anticipati peraltro, quello di Elisa Brocard (CS Esercito) e dei carabinieri Mirco Bertolina e Paolo Fanton. Per il Trentino, oltre all'allora di Caterina Ganz è giunto anche l'argento del moenese Alessandro Chiocchetti e il bronzo del teserano Fabio Longo.
Gruppone con tutti i migliori a comandare la scena in una gara molto veloce, come consuetudine, poi nel finale Federico Pellegrino (FFOO) ha dato una sgasata e Francesco De Fabiani (Esercito) non ha potuto far altro che subire lo sprint dell’amico e compagno di allenamento. Solo un secondo a dividere i due top atleti della nazionale azzurra, con Dietmar Nöckler (FFOO) a controllare la situazione e in non eccellenti condizioni fisiche a difendere il podio da Giandomenico Salvadori (FFGG) in recupero. Per Pellegrino in questi campionati tre ori e un argento in quattro gare.
Tra le donne subito al comando si è formato un quartetto con Martina Di Centa, Lucia Scardoni, Caterina Ganz e Martina Bellini, brave a staccare tutte le altre. A fine gara le due finanziere Ganz e Scardoni hanno allungato mentre Martina Bellini ha perso leggermente contatto. La fassana (Ganz) ha avuto il guizzo vincente sulla dirittura d’arrivo, con la veronese (Scardoni) seconda per un soffio (2”2). Martina Di Centa si gode il bronzo, ma soprattutto l’oro Under 23, al pari di Davide Graz (FFGG) ottavo tra i senior.
Uno scoppiettante Elia Barp (FFGG) è andato a prendersi il titolo italiano U20 nella 30 km e le Fiamme Gialle conquistano la vittoria anche tra le donne con Elisa Gallo; un altro oro arriva nella categoria U18 con Davide Ghio, mentre la carabiniera Iris De Martin Pinter si laurea campionessa italiana U18 nella 15 km.
A fine giornata è calato il sipario non solo sui Campionati Italiani Assoluti, ma anche su una intera stagione. Gli organizzatori di Dobbiaco, soddisfatti per l’esito positivo, erano decisamente stanchi, ma i tanti complimenti ricevuti da atleti e tecnici sono stati una gratificazione importante.

Classifiche Mass Start
Senior men 50km

1 PELLEGRINO Federico G.S. FIAMME ORO 1:54'38.1; 2 DE FABIANI Francesco C.S. ESERCITO 1:54'39.1; 3 NOECKLER Dietmar G.S. FIAMME ORO 1:54'41.0

Senior women 30km
1 GANZ Caterina G.S. FIAMME GIALLE 1:18'08.1; 2 SCARDONI Lucia G.S. FIAMME GIALLE 1:18'10.3; 3 DI CENTA Martina C.S. CARABINIERI 1:18'13.5

U20 men 30km
1 BARP Elia G.S. FIAMME GIALLE 1:09'54.6; 2 BALMETTI Mauro G.S. FIAMME ORO 1:09'58.8; 3 ZORZI Andrea G.S. FIAMME GIALLE 1:10'00.3

U20 women 20km
1 GALLO Elisa G.S. FIAMME GIALLE 52'52.2; 2 DEDEI Denise S.C. GROMO 53'06.2; 3 SILVESTRI Veronica G.S. FIAMME GIALLE 53'24.9

U18 men 20km
1 GHIO Davide G.S. FIAMME GIALLE 47'28.6; 2 MATLI Gabriele A.S.D. S.C. VALLE ANTIGORIO 47'39.2; 3 NEGRONI Davide S.C. 13 CLUSONE 48'57.3

U18 women 15km
1 DE MARTIN PINTER Iris C.S. CARABINIERI 40'17.3; 2 LAURENT Beatrice SCI NORDICO PRAGELATO 42'38.3; 3 GISMONDI Maria G.S. FIAMME ORO 43'19.5

U16 men 15km
1 POZZI Federico S.C. ALTA VALTELLINA 37'25.4; 2 PINZANI Marco SCI C.A.I. MONTE LUSSARI 38'02.3; 3 FERRARI Luca U.S. DOLOMITICA 38'57.9

U16 women 10km
1 MORANDINI Anastasia A.S.D. CAURIOL 29'55.9; 2 SCHWITZER Marie AMATEURSPORTCLUB SARNTAL 30'09.0; 3 MARIOTTI CAVAGNET Nayeli S.C. GRAN PARADISO 30'22.8

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.